Latest News

Fortitudo: ufficiale la firma di Guido Rosselli

Il comunicato ufficiale

Fortitudo Pallacanestro comunica di aver raggiunto un accordo con l’atleta Guido Rosselli. Nato ad Empoli il 25 maggio 1983, alto 200 cm, Rosselli ha vissuto la sua prima esperienza da professionista a Rieti nel biennio 2005/07, prima di giocare con le maglie di Biella, Pistoia e Veroli. Con il club laziale, ha vinto le edizioni 2010 e 2011 della Coppa Italia di Legadue e sfiorato, per due volte, la promozione in massima serie. Passato a Venezia, ha giocato tre anni in serie A con la maglia della Reyer, prima di tornare in Legadue ed approdare a Torino laddove (stagione 2014/15) ha conquistato assieme a Stefano Mancinelli la promozione in serie A. Successivamente, Rosselli ha disputato il massimo campionato sempre con la maglia dell’Auxilium Torino e, nella stagione 2016/17, si è trasferito alla Virtus Bologna, con la quale ha conquistato la promozione in serie A e vinto anche la Coppa Italia di categoria. All’inizio di quest’ultima stagione agonistica, è stato anche nominato capitano delle V nere. Rosselli indosserà in Fortitudo la maglia numero 20 e sarà presentato ufficialmente a stampa e tifosi biancoblù venerdì 8 dicembre, alle ore 12,30, presso l’Academy Sport Village di Torreverde (via Lame 298, Castel Maggiore).

Queste le parole del Presidente di Fortitudo Pallacanestro, Christian Pavani:”Siamo davvero felici. Ci tengo a dire che la decisione del ragazzo di scegliere la Fortitudo ci ha inorgogliti. Rosselli aveva diverse proposte sul tavolo ma ha voluto la Fortitudo e noi, ovviamente, non possiamo che ringraziarlo e non vediamo l’ora che entri a far parte del nostro gruppo”.

Da parte della grande famiglia dell’Aquila biancoblù: BENVENUTO GUIDO!!!

Fonte: Ufficio Stampa Fortitudo Bologna

 

The following two tabs change content below.

Luigi Liguori

Figlio d'arte con una passione per la pallacanestro, il giornalismo e l'Economia (se dello Sport ancora meglio). In passato ha collaborato con la LNP, BasketNet, Basketmercato, Il Roma e SuperBasket. In televisione ha iniziato con la sua prima telecronaca su SportItalia all'età di 17 anni fino ad essere ospite fisso tra il 2014 ed il 2015 per "SiBasket" con l'amico (ed anche correlatore di laurea triennale) Matteo Gandini. Quattro Final Four di Eurolega, troppe per contarle Finali di Coppa Italia, un giorno vorrebbe anche seguire una Finals di NBA. Laureato in Triennale in Economia Aziendale e Management dello Sport, in Magistrale sia in International Business Management che in Marketing, cerca di aiutare sempre il prossimo e non ha paura di nuove sfide. Ha vissuto a Napoli, Milano e Parigi: il suo sogno? Lavorare negli Stati Uniti ... se per una franchigia di NBA ancora meglio. La sua frase preferita è "Il peccato più grande è convincersi dell'inutilità dell'onestà", Beppe Severgnini.

recommended

In breve

The Basketball Post.Net è un portale innovativo nato come espansione della Scouting Center.Net. L’obiettivo è quello di fornire ai lettori uno strumento unico per soddisfare la voglia di pallacanestro.

Gravityscan Badge

Copyright 2017 - The Basketball Post.Net - Tutti i diritti Riservati Il sito web contiene immagini tratte da internet. Nel caso di contenuti coperti da diritti si chiede gentilmente di contattare la Redazione per la loro modifica o per una rimozione immediata.