LOADING

Type to search

Share

Bologna ospita al PalaDozza una squadra che viene da cinque vittorie consecutive. Varese aspetta invece un’altra finale su un campo difficile. Per restare al settimo posto e quindi con il pass per i playoff, la Openjobmetis deve rubare un’altra partita fuori casa dopo quella a Sassari che ha affermato la scalata dei varesini.

Coach Attilio Caja è pienamente consapevole della situazione e ha parlato così nella conferenza stampa pre-partita di oggi pomeriggio: “Domenica ci aspetta una gara molto difficile contro una squadra che si trova in zona playoff da inizio stagione. E’ un team composto da giocatori di qualità, a cominciare da Pietro Aradori e Stefano Gentile, due degli italiani di maggiore talento in tutto il campionato, proseguendo per Olivier LaFayette e Marcus Slaughter. Dovremo fare attenzione al loro reparto lunghi perché possono contare su lunghi del calibro di Lawson, Ndoja e Baldi Rossi. Bisogna fare i complimenti a coach Ramagli perché non è mai semplice allenare giocatori di questo livello. Tutto questo va ad evidenziare la difficoltà della partita che ci attende”

Fonte: sito ufficiale Pallacanestro Openjobmetis Varese 

Tags:
Matteo Bettoni

Matteo è nato il 9 settembre 1996 a Milano, dove attualmente studia alla facoltà di Scienze umanistiche per la comunicazione presso l'Università Statale. Ha giocato a basket 4 anni durante gli anni delle elementari per poi appassionarsi al mondo dello sport in generale, con occhio attento al mondo del basket Nba e europeo. Il suo sogno, oltretutto dopo 5 anni di liceo linguistico dove ha avuto modo di approfondire la conoscenza dell'inglese, tedesco e francese, è quello di diventare giornalista sportivo oltreoceano.

  • 1