LOADING

Type to search

Orgoglio rossoblù: la Banca Sella Under 20 è alle Finali Nazionali!

Share


Biella c'è. Dopo il successo con Cantù al Forum, è arrivata ieri un'altra vittoria per l'Under 20 rossoblù targata Banca Sella, sul campo del Basket Follo; è il successo decisivo (71-56) che vale l'accesso diretto alle Finali Nazionali DNG. Un risultato straordinario che proietta il team di coach Federico Danna nell'Olimpo delle squadre giovanili più forti d'Italia. Alle Finali Nazionali da quest'anno prendono parte esclusivamente le otto migliori squadre della Penisola. Per la formazione portabandiera del Settore Giovanile di Pallacanestro Biella è l'ottavo traguardo verso lo scudetto di categoria raggiunto nelle ultime dieci stagioni. Orgoglio in casa rossoblù: il lavoro costante svolto dalla Società e gli sforzi mostrati per la crescita del vivaio, anche quest'anno sono stati ripagati dai risultati.
Sul parquet del palasport di La Spezia, la Banca Sella Under 20 ha superato ieri per 71-56 i pari età del Basket Follo. I rossoblù hanno così centrato il diciottesimo successo stagionale in regular season, consolidando la seconda posizione nella classifica del Girone A. Soltanto tre le sconfitte maturate in stagione per i ragazzi di coach Federico Danna. Finali Scudetto più che meritate.
“Ieri abbiamo fatto ciò che era necessario per vincere, poi è arrivata la notizia che Moncalieri aveva perso con Casale e quindi l'ufficialità della qualificazione alle Finali Nazionali – commenta un soddisfatto Federico Danna, capo allenatore della Banca Sella Under 20 e Responsabile del Settore Giovanile di Pallacanestro Biella -. A inizio stagione – continua Danna – mai avrei pensato di poter raggiungere questo obiettivo. La squadra non ha nessun ragazzo classe '96 perché di solito a Biella i ventenni si trasferiscono altrove per studiare. Pensavamo di disputare un campionato da zone alte della classifica ma non certamente di costruire un percorso così importante. L'obiettivo inizialmente era arrivare nelle prime cinque posizioni del girone per poi accedere agli spareggi e magari giocarci lì il pass per le Finali Nazionali. Eravamo quasi certi che formazioni come PMS, Milano, Cantù e magari qualcun'altra fossero più attrezzate di noi. Invece devo dire che siamo stati veramente bravi. Abbiamo perso soltanto tre partite, una con PMS, una con Cantù e una con Casale; onestamente abbiamo disputato un campionato al di sopra di ogni mia aspettativa. Raggiungere le Finali Nazionali direttamente e quindi essere tra le prime otto d'Italia è un risultato molto importante, inimmaginabile non solo a inizio stagione ma anche prima di Natale. Dobbiamo fare davvero i complimenti ai ragazzi. Adesso però non bisogna avere la pancia piena: questo è un obiettivo raggiunto, essere tra le prime otte è un traguardo bellissimo ma sono convinto che possiamo arrivare anche un po' più in alto. È presto per dirlo. Vedremo la composizione dei gironi, le squadre che dovremo incontrare e poi cercheremo di ridefinire i nostri obiettivi”.
Massimo Angelico, Presidente di Pallacanestro Biella, aggiunge: “Complimenti ai nostri ragazzi per l'eccellente traguardo, sono molto contento, è un segnale davvero importante. Questa qualificazione è una dimostrazione di grande efficienza da parte del nostro Settore Giovanile. Entrare anche quest'anno nell'elite del basket giovanile è qualcosa che ci riempie d'orgoglio e che conferma quanto l'energia e l'attenzione investite sul progetto giovani, da sempre cuore pulsante del nostro Club grazie al sostegno di Banca Sella, siano la rotta maestra da seguire per costruire un futuro ancora più brillante”.

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Biella