LOADING

Type to search

PosteMobile Final Eight: CoorDown e Fisdir partecipano alla grande festa del basket italiano

Luigi Liguori 16 febbraio 2018
Share

Il Mandela Forum di Firenze si trasforma in una vetrina importante anche per il mondo della disabilità. Lega Basket Serie A, CoorDown e Fisdir scendono in campo insieme per abbattere pregiudizi e favorire, attraverso lo sport, la piena inclusione sociale delle persone con sindrome di Down. POSTEMOBILE FINAL EIGHT 2018 al via, si scende finalmente in campo. Un evento imperdibile per tutti gli appassionati di basket. Appuntamento al Mandela Forum di Firenze, dal 15 al 18 febbraio, con le prime otto squadre classificate al termine del girone di andata che si sfidano per aggiudicarsi la Coppa Italia di Lega. Nell’edizione di quest’anno c’è spazio anche per la disabilità, grazie al progetto BASKET AND MORE (promosso dalla Lega Basket Serie A e dal Ministero dello Sport) e alle attività collaterali a sfondo sociale che accompagneranno per quattro giorni la manifestazione sportiva vera e propria. La Lega Basket Serie A ha chiesto la collaborazione di CoorDown e Fisdir per organizzare l’esibizione di una rappresentativa di giovani giocatori di basket con sindrome di Down, affinché possano mettersi in mostra e far vedere a tutti le proprie capacità, in un contesto di grande prestigio. Un modo divertente e gioioso per promuovere l’inclusione nel mondo dello sport e un’occasione per festeggiare il recente trionfo ai campionati Europei in Portogallo della nazionale italiana Fisdir sindrome di Down. L’esibizione dei ragazzi si terrà sabato 17 febbraio nei due intervalli tra il 2° e 3° quarto delle due semifinali, alle 18.45 circa e alle 21.30. L’attività sportiva diventa così un’eccellente opportunità di integrazione e uno strumento concreto per combattere pregiudizi e costruire una reale cultura della diversità.
COORDOWN ONLUS Il Coordinamento Nazionale delle Associazioni delle persone con sindrome di Down, attivo fin dal 1987, si costituisce formalmente nel 2003 e rappresenta le associazioni che in Italia si occupano di tutelare i diritti delle persone con sindrome di Down. CoorDown promuove, ogni seconda domenica di ottobre, la Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down e, il 21 marzo di ogni anno, il World Down Syndrome Day attraverso la produzione di campagne internazionali di comunicazione sociale.
FISDIR La FISDIR, Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali, è la Federazione Sportiva Paralimpica cui il CIP (Comitato Italiano Paralimpico) ha demandato la gestione, l’organizzazione e lo sviluppo dell’attività sportiva per gli atleti con disabilità intellettiva e relazionale. Favorire la completa autonomia e svolgere una pratica sportiva normalizzata sono le principali mission della Federazione, che accoglie e cerca di rispondere alle necessità di atleti con sindrome di Down, autistici e border line.

Fonte: Ufficio Stampa LBA

Tags:
Luigi Liguori

Figlio d'arte con una passione per la pallacanestro, il giornalismo e l'Economia (se dello Sport ancora meglio). In passato ha collaborato con la LNP, BasketNet, Basketmercato, Il Roma e SuperBasket. In televisione ha iniziato con la sua prima telecronaca su SportItalia all'età di 17 anni fino ad essere ospite fisso tra il 2014 ed il 2015 per "SiBasket" con l'amico (ed anche correlatore di laurea triennale) Matteo Gandini. Quattro Final Four di Eurolega, troppe per contarle Finali di Coppa Italia, un giorno vorrebbe anche seguire una Finals di NBA. Laureato in Triennale in Economia Aziendale e Management dello Sport, in Magistrale sia in International Business Management che in Marketing, cerca di aiutare sempre il prossimo e non ha paura di nuove sfide. Ha vissuto a Napoli, Milano e Parigi: il suo sogno? Lavorare negli Stati Uniti ... se per una franchigia di NBA ancora meglio. La sua frase preferita è "Il peccato più grande è convincersi dell'inutilità dell'onestà", Beppe Severgnini.

  • 1