LOADING

Type to search

Tags:

Le squadre italiane di Maxibasket agli Europei di Maribor

Fabrizio Fasanella 19 giugno 2018
Share

Si svolgerà a Maribor, in Slovenia, dal 22 giugno al 1° luglio 2018, il 10° Campionato Europeo di MaxiBasket, sotto l’egida della FIMBA, la Federazione Internazionale del MaxiBasket.

Sono 138 i team iscritti a questa edizione, suddivisi per categorie di 5 anni in 5 anni, da Over 35 a Over 75!
Il maxibasket è un movimento in enorme espansione nel mondo. Un anno fa ai campionati mondiali erano iscritte 378 formazioni dai vari continenti. Il boom è avvenuto con il netto miglioramento delle condizioni di salute dai 50 anni in su. Oggi un cinquantenne o un sessantenne fanno cose che nelle generazioni precedenti non ci si sognava nemmeno. In Italia poi c’è una grossa espansione in atto. Fino a 3 – 4 anni fa anni fa le rappresentative italiane iscritte alle competizioni internazionali erano due o tre. Quest’anno saranno ben 12 i team italiani partecipanti a questi Europei, iniziando dagli Over 40 fino agli Over 70: 10 squadre maschili e 2 femminili, Over 40 e Over 50.

Da Milano partiranno 2 team nuovi e già di grande potenziale: Over 55 e Over 60 maschili. La Over 60 ha partecipato nel 2017 ai Mondiali di Montecatini piazzandosi al 2° posto dopo la fortissima compagine USA.

Squadra in parte rifatta, allenata da Paolo Casalini, la Over 60 annovera campioni che hanno avuto una lunga milizia in serie A e offrono buone garanzie per il successo finale.

Sulla carta una squadra che si è classificata al 2° posto nel mondo dietro gli Usa ha l’obbligo di puntare alla medaglia d’oro. Questo almeno in teoria: è compito degli azzurri Over 60 passare dalla teoria alla realtà, in campo. A loro favore c’è una tradizione più che buona delle squadre azzurre nei campionati internazionali del maxibasket : in 10 anni sono stati conquistati 7 titoli mondiali e ben 10 europei. Senza contare le medaglie d’argento e di bronzo. Le finali sono previste sabato 30 giugno e domenica 1° luglio.

Milano quest’anno schiererà agli Europei anche una rappresentativa Over 55, allenata da coach Angeretti e che da settembre si allena, disputa amichevoli in tutto il Nord-Italia ed è sempre presente quando c’è da fare beneficienza per i ragazzi più sfortunati. Encomiabili le loro iniziative per il reparto pediatrico del Fatebenefratelli di Milano, e non solo.

L’Italia MaxiBasket Over 55 di Milano è alla sua prima partecipazione e dunque non è testa di serie. Si ritrova in un girone da 3 squadre tra cui la forte Lituania. Dovrà riuscire a battere la Slovenia se vorrà passare il turno.

L’entusiasmo e l’impegno con cui questo gruppo di giocatori si è ritrovato, si allena e gioca meriterebbero il massimo dei risultati ma dobbiamo pensare che nessuno di loro ha mai partecipato a un torneo internazionale negli ultimi decenni, e l’emozione si farà sentire. Sappiamo però che l’agonismo e il desiderio di fare bene rappresentando l’Italia in maglia azzurra, prenderanno il sopravvento e assisteremo a partite divertenti e ricche di agonismo.

Abbiamo chiesto a coach Paolo Casalini cosa si aspetta dalla rappresentativa Over 60 da lui allenata. La risposta non poteva che essere quella di un grande sportivo e conoscitore di uomini: “nella pallacanestro ci sono solo 2 risultati, perdere o vincere. A nessuno piace perdere, quindi noi andiamo a Maribor per vincere, puntiamo alla medaglia d’oro”. Quando si dice “mentalità vincente”.

Da quest’anno le squadre italiane saranno seguite a Maribor da un piccolo ma efficiente team di fotografi e giornalisti, pronti a documentare e diffondere sul web, sui social network e sulla carta stampata le gesta degli atleti azzurri. Ci saranno anche brevi video dei match, video-interviste ai protagonisti della giornata, foto e news ad iniziare da una decina di giorni prima dell’inizio del torneo per diventare giornaliere durante i 9 giorni della competizione.

Il press-photo pool del Maxibasket Italiano è raggiungibile all’indirizzo maxibasketitalia@gmail.com

Cell. (+39) 3351027379 Savino Paolella

Sui social siamo presenti:

Facebook: https://www.facebook.com/ItalMaxiBasket/

Instagram: MaxiBasketItalia #ItalMaxiBasket

Maggiori informazioni sono reperibili qui:

Fonte: Maxibasket Italia 

Tags:
Fabrizio Fasanella

Nasce a Milano, dove vive tuttora, l’1 Novembre del 1996. Studia comunicazione e società all’Università degli Studi di Milano dopo cinque anni di liceo delle scienze umane opzione economico-sociale all’Istituto Tenca. Gioca a basket dalla terza elementare alla quinta superiore, girando diverse società milanesi e dell’hinterland. Appassionato ed esperto della stella dei Nuggets Danilo Gallinari, nel 2010 apre una pagina Facebook a lui dedicata che gli permette di farsi notare e di avere la possibilità di unire le sue due più grandi passioni: la pallacanestro e la scrittura giornalistica. All’inizio della stagione 2012-13 comincia a pubblicare i primi articoli sull’Olimpia Milano per ScoutingCenter.net (la “vecchia” versione di The Basketball Post) e già nel 2014, a 18 anni nemmeno compiuti, ha l’opportunità di vivere da giornalista accreditato le Final Four di Euroleague a Milano e le finali scudetto (nei match al Forum d’Assago) tra l’Olimpia e la Mens Sana. Verso la fine del 2014 diventa, tra le altre collaborazioni, vice responsabile di Redazione del sito assieme ad Alessandra Conti. Su Facebook lo trovate sulla pagina “Fabrizio Fasanella’s Basketball Articles”. I suoi giocatori preferiti di sempre sono il già citato ‘Gallo’, Ray Allen, Kobe Bryant, Vassilis Spanoulis, Manu Ginobili e Sasha Djordjevic. Sul web scrive anche di benessere e sport all'aria aperta.

  • 1