LOADING

Type to search

Varese ci prova fino alla fine ma Sodertalje ha la meglio

Share

Nulla da fare per la Pallacanestro Openjobmetis Varese che, nonostante un ottimo recupero durato tutto il match, cede sul parquet del Södertälje per 90 a 86 in occasione della terza giornata del girone C di FIBA Europe Cup.

L’inizio del match è tutto dei padroni di casa che grazie ai canestri di Pita e Czerapowicz si portano nettamente in vantaggio sul 10 a 0. Il timeout di coach Moretti scuote i biancorossi che, dopo aver subìto il 12 a 0, si sbloccano con un 2+1 di Kuksiks. Seguono i canestri di Cavaliero, Thompson, Davies e Galloway che, però, non bastano a limitare la precisione al tiro dei ragazzi di Bosnic che chiudono in vantaggio (28-13) i primi dieci minuti del match.
Faye prova a suonare la carica per i suoi in apertura di secondo periodo, ma Södertälje mantiene alte le percentuali della sua partita e Varese, nonostante le triple di Cavaliero, rimane ancora troppo distante per un aggancio. Il canestro di Ukic a 1:31 dall’intervallo lungo vale il -11 biancorosso (47-36), ma l’ennesima tripla di serata di Czerapowicz e il gioco da 3 punti di Bizaca spengono le speranze di recupero di Molinaro e compagni che al 20′ sono ancora costretti ad inseguire: 53-38.

Al rientro sul parquet la Openjobmetis cambia marcia serrando le maglie in difesa e colpendo in zona offensiva con Faye che porta i suoi sul -9 (57-48). I padroni di casa allora reagiscono col trio Bowlin-Bizaca-Anderson autori del parziale che vale il 64-51 del 27′ e che costringe Moretti a chiamare timeout. La ramanzina del tecnico varesino produce la bomba di Kuksiks che, a sua volta, scatena la nuova reazione di Södertälje che al 30′ è ancora sul +10 (71-61).
Galloway e Cavaliero annullano il canestro di Czerapowicz e portano Varese sul -8 (73-65) ad inizio di ultimo quarto, ma la vera scossa arriva a 2′ dalla fine con l’antisportivo fischiato a Bowlin ai danni di Ukic: Varese lo sfrutta bene con il croato e, successivamente, con Galloway e Faye che confezionano il -1 (82-81). Nemmeno questo, però, basta alla Openjobmetis che alla fine cede con il risultato di 90 a 86.

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Varese