LOADING

Type to search

Petrucci al bivio: se non punisce Reggio, Trento e Sassari l’Italia potrebbe essere esclusa dalle Olimpiadi

Share

Quando i conflitti di potere iniziano, a rimetterci sono sempre i “sudditi”. 
Lo ricorda anche Angelo Costa, il quale su Il Resto del Carlino di oggi, paventa la drastica possibilità dell'esclusione dalle Olimpiadi della Nazionale italiana di pallacanestro. 
Infatti, se la FIP di Gianni Petrucci non dovesse punire le tre dissidenti dalla nuova FIBA Champions' League (Reggio Emilia, Trento e Sassari), l'Italbasket potrebbe subire la massima punizione dell'esclusione dalla competizione olimpica di cui la stessa FIBA è organizzatrice.
Ora, il presidente della Federazione Italiana è davanti a un bivio: punire le tre squadre oppure rischiare l'esclusione dell'Italbasket dal sogno olimpico?