LOADING

Type to search

Parla l’avvocato Albertini: “L’esclusione di Reggio dalla Serie A sarebbe ingiusta”

Share

Su Il Resto del Carlino di Reggio Emilia, si può leggere un'interessante intervista (a firma di Gabriele Gallo) a Luigi Albertini, avvocato esperto di diritto sportivo, che cerca di fare chiarezza sul caso della possibile esclusione della Pallacanestro Reggiana dal prossimo campionato di Serie A a causa del rifiuto alla partecipazione alla nuova competizione europea organizzata da FIBA. 
Albertini definisce «un ricatto» l'esclusione di tre squadre dal massimo campionato «sulla base di impegni con soggetti privati assunti prima di qualsiasi delibera ufficiale». 
Le parti in questione, seondo l'avvocato, «dovranno troare un modo di venirsi incontro perché non ci troviamo davanti a una situazione chiara, come può essere un illecito sportivo, ma a un conflitto tra norme sportive e leggi dello Stato. La Pallacanestro Reggiana è un'impresa a tutti gli effetti e se la FIP dovesse costringerla a recedere da un contratto firmato, potrebbe fare causa a quest'ultima per i mancati introiti».