LOADING

Type to search

Il preview del match della 12ª giornata: Fc Barcelona Lassa-Dominion Bilbao Basket

Share

Stasera, alle 20:45, al “Palau Blaugrana” andrà in scena la sfida tra il Barcellona e Bilbao, tra la terza e la nona forza del campionato. Partita fondamentale per i padroni di casa i quali sono condannati a vincere per arrivare al “Clasico” di domenica nella migliore situazione di classifica possibile. Per i baschi non sarebbe gravissima una sconfitta ma sarebbe comunque significativa un’eventuale affermazione in Catalunya soprattutto per il consolidamento del gruppo e per aumentare la fiducia già alta dopo il successo nel derby contro il Baskonia.

Riteniamo che sarà una per certi versi una partita molto simile al derby che i blaugrana hanno affrontato domenica scorsa. Crediamo che sarà un match ricco di punti in cui gli attacchi si esalteranno dovuto al fatto che le due sfidanti hanno il quarto e quinto attacco del campionato, autori di 82.7 ed 81.4 punti a partita. Ed è proprio ora che sono tirate in ballo le somiglianze del derby poiché, come contro la Joventud Badalona, il Barça ha un netto vantaggio essendo la miglior difesa del campionato, concede 68.6 punti, contro la quarta peggior difesa, infatti il Bilbao ne accusa 83.3 a partita anche se, con l’innesto di Mirza Begic, le cose possono cambiare. Inoltre gli ospiti hanno una caratteristica simile ad i precedenti avversari ovvero quella che riguarda la grande dipendenza del tiro dalla distanza infatti gli uomini di coach Sito Alonso sono secondi nella classifica di triple tentate (303) e segnate (110) risultando sesti per la miglior percentuale da tre in tutta l’ACB (36.3%). Inoltre “los hombres en negro” sono quinti per la miglior percentuale nel tiro da due (54.0%), a differenza della Joventud penultima in questa graduatoria, risultando così avversari ancora più pericolosi. A livello individuale la sfida sarà tra Ante Tomic e da Alex Mumbru, ala classe 79’ nato a Barcellona ma che ha militato nell’apice della sua carriera tra le file del Real Madrid.

Ci siamo, manca pochissimo per questa partita di ACB, interessante e fisica, combattiva ed equilibrata in cui due grandi maestri del basket spagnolo, Xavi Pascual e Sito Alonso, si sfideranno nuovamente.