LOADING

Type to search

Il preview del big match della 9ª: FIATC Joventut Badalona-Unicaja Malaga

Share

 

Prima giornata di dicembre nella ACB ed è già tempo di cambiamenti, giudizi ed impressioni. Molte cose sono successe in questa settimana come l’inizio della riabilitazione di Kyle Kuric, l’arrivo di Mirza Begic a Bilbao, dove sostituirà Shawn James, quello di Maurice Ndour al Real Madrid e l’assunzione del nuovo coach del Gipuzkoa: Porfirio Fisac. Inoltre un altro importante movimento di mercato si è verificato nell’arco di questi giorni ovvero l’approdo di Jack Cooley all’Unicaja Malaga ed è proprio sulla trasferta di Badalona degli andalusi si concentrerà il preview odierno.

Due squadre competitive, interessanti e che daranno spettacolo domani in quel della Catalunya. I padroni di casa sono quinti in campionato dove vengono dalla amara sconfitta contro l’Obradoiro in cui il FIATC aveva accumulato un grande vantaggio. Gli ospiti invece hanno dominato l’Estudiantes nell’ultima giornata di campionato ma hanno perso in Eurolega nella trasferta turca contro il Darussafaka. Facendo un’analisi statistica ci si può accorgere come i dati siano piuttosto simili. Infatti si troveranno il settimo (77,6) ed il nono (76,7) attacco migliore del campionato e l’ottava (77) e la sesta (73,6) miglior difesa della Liga Endesa. Sicuramente sarà una partita in cui i dettagli conteranno ai fini del risultato e ci sono due dati da mettere in evidenza per le rispettive squadre. Per i padroni di casa c’è un preoccupante 46% da due punti, secondo peggior dato nella massima serie spagnola che colpisce anche perché la Joventud può vantare di avere una squadra fisica, testimoniato dal fatto che sono la quinta miglior squadra a rimbalzo. Invece per l’Unicaja possiamo evidenziare il 70% dalla linea della carità, dato peggiore dell’intero campionato. Ciò potrà essere decisamente penalizzante per il roster di coach Joan Plaza, specie in una sfida che si preannuncia molto tirata sino agli ultimi secondi di gioco. Per ciò che riguarda i singoli sarà fondamentale l’esito della sfida tra due delle migliori guardie della Liga, Brandon Paul per la Joventud e Nemanja Nedovic per l’Unicaja. Due macchine da punti, diversi ma allo stesso tempo simili nei loro modi di attaccare il canestro in tutti modi. In particolare l’ex Illinois è una di quelle guardie che tira immediatamente senza esitazione mentre l’ex Warriors è veloce, rapido ed atletico: caratteristiche che lo rendono un incubo da marcare.

Sarà sicuramente esaltante la partita di Badalona. Maschia ma con grandi giocate, spettacolare ma razionale, una di quelle partite che qualsiasi appassionato si vorrebbe gustare sul divano. Prevediamo un match con un punteggio non altissimo in cui la battaglia nel pitturato ed il talento decideranno l’esito della partita.