LOADING

Type to search

Il preview del big match della 7ª giornata: Laboral Kutxa Baskonia-Fc Barcelona Lassa

Share

Finalmente è giunta l’ora della verità. Dopo sei giornate di campionato quattro tra le prime cinque squadre si incroceranno in una settima giornata che si preannuncia incandescente. In particolare quest’oggi andremo ad analizzare la sfida di Vitoria tra la terza forza del campionato, il Baskonia, e la prima, ovvero l’imbattuto Barcellona. In una settimana ricca di successi, si sono sicuramente evidenziate le performance del Laboral Kutxa, che ha superato Milano 94-82, e l’ottimo successo del Barcellona che ha annientato il Karsiyaka 107-79 in quella che è stata la partita numero mille per una leggenda del basket catalano e non solo: Juan Carlos Navarro.

Sicuramente sarà una sfida che dipenderà molto sia dalla lotta sotto i tabelloni che dalle percentuali al tiro poiché i padroni di casa non tirano benissimo dall’arco dei sei e settantacinque poiché le il dato è del 34%. Una chiave del match ancora più importante sarà il vero e proprio duello tra due dei giocatori più rappresentativi della Liga Endesa: Ioannis Bourousis ed Ante Tomic. I due giocatori più rappresentativi del match, che non a caso sono rispettivamente secondo e primo nella classifica della valutazione di media, saranno sicuramente il fulcro di tanti dualismi che si creeranno in mezzo al campo come quello tra Darius Adams, reduce dai diciannove messi a segno contro il Murcia, e Juan Carlos Navarro, che sicuramente vorrà brillare in questa grande sfida. Per quanto riguarda i punti deboli delle due squadre ci sono da segnalare alcuni dati significativi. Per i padroni di casa è da evidenziare il dato che riguarda le palle recuperate e quelle perse poiché la squadra di coach Perasovic è prima nelle palle recuperate, ben dieci a partita, ma nelle sei uscite nella massima competizione spagnola ha perso ben quindici palloni a partita, quinto peggior dato in tutta la ACB. Da aggiungere è il fatto che, nonostante sia solo la quarta difesa migliore del campionato, il Caja Laboral è la squadra che ha stoppato più tiri, ben 3,33 ad incontro a pari merito con la Joventud Badalona. Insomma sarà un match sicuramente intrigante e soprattutto indicativo per le dinamiche della classifica quello della Buesa Arena con Valencia che potrebbe approfittarne e provare un primo tentativo in questa grande stagione della Liga Endesa.