LOADING

Type to search

Che capodanno sarà per la Beko Basketball-Bundesliga?

Share

La Beko Basketball-Bundesliga, il campionato di pallacanestro più importante della Germania, non è mai stato così equilibrato come quest'anno. Dopo il dominio del Bayer Leverkusen negli anni '80-'90, la Bundesliga ha visto numerose squadre contendersi il titolo, soprattutto le potenze dell'Alba Berlino e del Brose Bamberg.

L'italianissima Bamberg è la contendente numero 1 al titolo di quest'anno. La squadra di Coach Trinchieri e di Nicolò Melli, che per ora si trova in testa alla classifica, è la squadra che sta mostrando il miglior basket in questo momento, tanto da chiudere il suo 2015 con uno splendido 9-1.

Subito dietro il Brose troviamo la squadra della capitale: l'Alba Berlino. La squadra di Sasa Obradovic, nominato allenatore dell'anno della stagione 2014/2015, che sta percorrendo anche un ottimo cammino in EuroCup (prossima avversaria dell'Olimpia Milano, tra l'altro!), sembra essere una delle concorrenti più temibili, assieme al Bayer Monaco, distaccato di un solo punto, reduce da un 7-3 nelle ultime dieci uscite.

Dietro alla squadra della baviera, segue un gruppo di quattro squadre ferme a dieci punti: l'Oliver Baskets, l'EWE Baskets Oldenburg, i Fraport Skyliners e Ludwisburg.

In pieno centro classifica, in lotta per l'ingresso ai Playoffs, troviamo la Ratiopharm Ulm, squadra poco conosciuta ma che sta mostrando il suo valore e la sua pericolosità; i Phoenix Hagen, Giessen 46ers, la strana Telekom Basket Bonn, che l'anno scorso chiuse in quarta posizione, i Merlins di Crailsheim, Medi Bayreuth, i Tigers di Tubingen ed Eisbären Bremerhaven.

Nella parte più bassa della classifica, in lotta per la salvezza, troviamo il Gottingen, che chiuse la scorsa stagione in decima posizione, e la Mitteldeutscher, vincitrice della EuroCup Challenge nel 2005 e squadra di un altro italiano: Angelo Caloiaro, classe '89 proveniente dalla University of San Francisco.