LOADING

Type to search

Zalgiris, coach Jasikevicius dopo la sconfitta: “Concessi troppi rimbalzi offensivi”

Share

Ecco le prime parole in Eurolega dell’ex giocatore Sarunas Jasikevicius, 39 anni, da capo allenatore dello Zalgiris Kaunas: “Prima di tutto congratulazioni al Real Madrid per la sua vittoria. Non abbiamo cominciato la gara nel modo che volevamo. Abbiamo dato agli avversari un po’ di vantaggio all’inizio della partita ed è stato difficile rientrare. Siamo stati capaci di giocare con calma e con qualità nel terzo quarto, ma abbiamo avuto una lenta partenza e abbiamo sofferto molto a rimbalzo, specialmente sotto il nostro canestro. Quella è stata la chiave. Voglio la mia squadra più dura, i rimbalzi offensivi concessi hanno mostrato che alcune volte non lo siamo stati abbastanza. Loro hanno un talento tremendo, ma 18 rimbalzi in attacco concessi sono troppi.”