LOADING

Type to search

Trinchieri si gode il successo ed elogia Wanamaker: “Mai sottovalutare il cuore di un campione”

Share

“Siamo stati in difficoltà, ma non abbiamo mai mollato. Questa è la cosa più importante quando si deve provare a cercare la vittoira non nel modo in cui siamo soliti trovarla. il Khimki è arrivato qui ed ha giocato una grande gara fisica. Ci hanno dato parecchio fastidio in attacco, ma non bisogna mai sottovalutare il cuore di un campione. Brad è unico. E' stato tagliato due volte in A2 in Italia. Lui sta crescendo così come la squadrea. Io credo che ha giocato male per 34 minuti, ma ancora una volta, ma sottovalutare il cuore di un campione”