LOADING

Type to search

Pianigiani: “I miei sono stati all’altezza anche se non è un periodo semplice”

Matteo Bettoni 21 novembre 2018
Share

Armani Exchange vincente anche se – quasi – decimata. Le assenze sono importanti, ma Milano riesce a portare a casa la vittoria finale grazie ad una prova di carattere e Pianigiani rimane più tranquillo.

Ecco cosa ha detto il coach:

“Altra grande partita. Non è il nostro momento migliore, abbiamo meritato la vittoria perché siamo stati più intelligenti in attacco. Non siamo sempre stati perfetti in difesa, ma nel secondo tempo abbiamo concesso meno tiri da tre. Abbiamo giocato una gara molto solida soprattutto nel secondo tempo, abbiamo cercato di limitare le alte percentuali da due punti che hanno avuto nel primo tempo, abbiamo limitato questo aspetto ma hanno cominciato a tirare da tre.

“In mattinata mi sono svegliato e ho letto un messaggio del team manager che diceva che Jeff – Brooks – era stato male di stomaco. Ho voluto limitare minuti all’inizio, poi ho visto che andava e ho voluto lasciarlo dentro”

In questo momento come coach so che non è un buon momento per i miei giocatori. Ieri in allenamento abbiamo anche giocato 4 vs 4, ma sono stati davvero all’altezza”

Tags:
Matteo Bettoni

Matteo è nato il 9 settembre 1996 a Milano, dove attualmente studia alla facoltà di Scienze umanistiche per la comunicazione presso l'Università Statale. Ha giocato a basket 4 anni durante gli anni delle elementari per poi appassionarsi al mondo dello sport in generale, con occhio attento al mondo del basket Nba e europeo. Il suo sogno, oltretutto dopo 5 anni di liceo linguistico dove ha avuto modo di approfondire la conoscenza dell'inglese, tedesco e francese, è quello di diventare giornalista sportivo oltreoceano.

  • 1