LOADING

Type to search

Pana, che disastro! Impresa della Stella Rossa ad Atene

Share

La sorpresa del giovedì di Eurolega arriva da Atene: davanti agli 11.000 dell'Olympics Sport Center, la Stella Rossa batte con merito il Panathinaikos per 74-63 e inguaia seriamente i greci nella corsa ai quarti di finale.
I serbi hanno vinto a livello tattico una gara brutta e povera di contenuti e giocate, dove le difese hanno spesso avuto la meglio sulle offensive.
Dejan Radonjic ha di fatto stracciato Sasha Djorjdevic indovinando l'andamento di una gara giocata prettamente sugli errori avversari, irretendo la manovra dei biancoverdi di Atene e colpendo con raziocinio e intelligenza, quella messa in campo in particolare da un ottimo Maik Zirbes, 12 punti a referto e tanta sapienza in assistenza ai compagni.
La Stella Rossa è riuscita con una gabbia a limitare il pericolo Diamantidis, di fatto non permettendo mai a un Pana da vorrei ma non posso di andare avanti: indietro per 14-16 nel primo quarto e per 34-38 all'intervallo, il rientro in campo per i padroni di casa è stato drammatico quando un parziale di 0-10 (con uno Jovic in gran spolvero con la sua doppia tripla) ha fatto capire a tutti come sarebbe finita questa gara.
La Stella Rossa è riuscita a gestire bene quel vantaggio, conducendo in porto una vittoria preziosissima, la prima in questa seconda fase del torneo. Per il Panathinaikos una gara completamente da dimenticare, con il nervosismo e la poca qualità messa in campo. Ma la qualificazione per i quarti rischia di diventare un'utopia, giocando così…