LOADING

Type to search

Milo Teodosic: “questo CSKA può arrivare in alto”

Share

Milos Teodosic, play della nazionale serba e punto di riferimento ormai da diversi anni del CSKA di Mosca ha rilasciato un'interessante intervista a sport.blic.rs raccontando i suoi programmi per questo 2016, i suoi obiettivi e gli stimoli che lo porteranno ad essere per un altro anno tra i più forti giocatori presenti sulla piazza europea: “Qui al CSKA mi trovo molto bene, altrimenti me ne sarei già andato; invece, nonostante l'assenza di grandi risultati, devo dire che ho trovato una mia dimensione all'interno di un'organizzazione importante qual è il CSKA e soprattutto in una città come Mosca. Ormai qui mi sento a casa, proprio come a Belgrado e ad Atene, abito a cinque minuti dall'arena e non distante dal centro, anche se lo frequento poco.” Milos è fiducioso sulle possibilità del suo CSKA in Eurolega, ma come sua abitudine, resta con i piedi saldamente fissati per terra: “Siamo un'ottima squadra, e credo sia giunto il momento di tornare in alto, lo spero e lo desidero davvero tanto, ma sono consapevole delle difficoltà che dovremo affrontare. Le Top16 ci vedono in un gruppo molto insidioso, quindi fare previsioni sarebbe stupido, ma ovviamente noi faremo di tutto per qualificarci alle F4, credo che abbiamo l'esperienza giusta per arrivarci e conquistare il titolo, ce la metteremo tutta!”. Una volta finita la stagione in Russia però, Teodosic avrà un altro obiettivo da inseguire, formato da quei cinque cerchi tanto ambiti da tutti: “Per arrivare a Rio dovremo affrontare il torneo di qualificazione, un evento molto importante, ma anche molto difficile. Le motivazioni sono tante, e sia io che i miei compagni serbi ci stiamo preparando a dare battaglia per conquistare quel pass, è un obiettivo alla nostra portata, dobbiamo solo crederci fino in fondo!”.