LOADING

Type to search

Maccabi: niente Pianigiani, il nuovo coach è Zan Tabak

Share

Secondo quanto riportato dal giornalista David Pick sul suo account di Twitter, Zan Tabak e il Maccabi Tel Aviv hanno raggiunto un accordo per la firma di un contratto biennale. Il croato, ormai ex coach degli spagnoli del Fuenlabrada, sarà quindi il successore di Goodes per la panchina della società israeliana che sta vivendo un avvio stagionale a dir poco complicato. 

Il 45enne, l'anno scorso assistente di Pablo Laso al Real Madrid, è uscito vittorioso dalla trattativa visto che inizialmente i campioni d'Europa 2014 avevano messo sul piatto un contratto fino al termine dell'attuale annata sportiva. 

Vengono smentiti, quindi, i “rumors” che vedevano Simone Pianigiani al timone del Maccabi.