LOADING

Type to search

L’Olimpia al Pireo in cerca dell’impresa, Repesa: “Incompleti ma non ci sono scuse”

Share

L’Olimpia è partita per il Pireo dove giovedì 3 gioca alle 21 italiane contro l’Olympiacos nel tentativo di vincere per la prima volta in questa Eurolega una partita esterna. Non sono partiti con la squadra i tre infortunati, Alessandro Gentile, Milan Macvan e Rakim Sanders. “Grazie alla vittoria contro l’Efes – dice il Coach Jasmin Repesa – siamo rimasti in corsa per le Top 16 e questo è ancora il nostro obiettivo per quanto la situazione sia difficile a causa di due partite che avremmo dovuto vincere e invece abbiamo perso. Siamo ancora fiduciosi e andremo ad Atene per dare tutto quello che possiamo dare per vincere. Siamo incompleti ma questa è la classica partita in cui non devi guardare alle possibili scuse ma limitarti ad andare in campo determinato a spuntarla lo stesso”. L’ex di turno è Oliver Lafayette: “Come squadra stiamo crescendo soprattutto in difesa. Adesso andiamo a giocare ad Atene contro una squadra che ha grande mentalità difensiva e sa prepararsi bene per mettere in difficoltà l’avversario, ma noi inseguiamo le Top 16 e vogliamo tentare l’impresa”.

Fonte: Ufficio Stampa Olimpia Milano