LOADING

Type to search

Ivkovic: “Non possiamo avere alti e bassi”

Share

“Buonasera a tutti. La gara della settimana, credo si stata una gara molto dura. Credo che Milano ha avuto un desiderio maggiore di vincere e credo che hanno meritato questa vittoria. Nella nostre gare, generalmente, nell’ultimo periodo non abbiamo il controllo della gara. Si è visto oggi dove siamo andati -17 e poi +2. Questa squadra non può avere alti e bassi. La nostra difesa non è stata la livello delle aspettative. La nostra difesa nell’area non è stata buona dove abbiamo lasciato a McLean e Barac la possibilità di segnare la loro gara migliore. Quello che abbiamo fatto alla fine, dove abbiamo perso due rimbalzi con la palla mano, dove abbiamo fatto falli stupidi è stata solo una questione di concentrazione. Inoltre dal punto di vista psicologico avevo detto alla squadra di non sottovalutare gli altri giocatori vista l’assenza di Gentile. Io ho allenato tante partite in questo tipo di situazione, alla fine è sempre difficile trasmettere questo alla squadra. Nella squadra abbiamo dei giocatori che sono nuovi, dobbiamo concentrarci sulla gestione della gara per essere ad un livello superiore. Adesso dobbiamo allenarci per migliorare. Nella mia carriera le mie squadre erano disciplinate. Domani sottoporremo Heurtel ad una risonanza, ma dalla mia esperienza mi aspetto che sarà fuori per almeno 7 giorni. “