EuroLeagueLatest News

Eurolega, i numeri di Milano-Olympiacos: 20 di Theodore. 22 dell’ex McLean e l’Armani cade in casa

1. come l’unica tripla segnata da Curtis Jerrells nel secondo quarto. 1/6 è la sua scheda al tiro da oltre l’arco nella serata di ieri, tra le 5 sbagliate c’è anche l’ultima che il piccolo di Milano ha provato a segnare con 3″ dalla fine del match sbagliando non di poco; 1 come il distacco […]

1. come l’unica tripla segnata da Curtis Jerrells nel secondo quarto. 1/6 è la sua scheda al tiro da oltre l’arco nella serata di ieri, tra le 5 sbagliate c’è anche l’ultima che il piccolo di Milano ha provato a segnare con 3″ dalla fine del match sbagliando non di poco; 1 come il distacco finale tra le due avversarie frutto di parziali che hanno visto segnare l’Armani Exchange una quantità maggiore di punti nel primo quarto (21-17) e nel quarto (23-20). Il secondo è stato vinto dagli ospiti con un parziale di 21-29, mentre il terzo ha prodotto gli stessi punti per entrambe le squadre (20-20);

4. gli uomini in doppia cifra per entrambe le squadre: l’Armani Exchange vede Theodore nel ruolo di top scorer con 20 punti (7/17 da due, 2/5 da tre), Gudaitis segue con 19 (6/8 al tiro con 7/9 dai liberi), Micov 15 (5/7 da due, 1/2 da tre, 2/2 ai liberi) e Jefferson per la prima volta in Eurolega con 10 punti (4/4 da due, 2/2 dalla lunetta). Per l’Olympiacos Piraeus McLean è il miglior marcatore con 22 (10/14 da due, 2/3 ai liberi), Roberts con 18 (3/4 da due, 2/3 da tre, 6/6 dai liberi), Strelnieks 14 (3/3 da due, 2/4 da tre, 2/2 ai liberi) e infine Papanikolau 11 (1/2 da due, 1/2 da tre, 6/9 ai liberi);

6. le sconfitte dell’Armani Exchange Milano in questo avvio di stagione europea. Dopo Fenerbahce, Real Madrid, Maccabi, Zalgirisi e CSKA, la squadra di Pianigiani cade contro una squadra orfana di Spanoulis, Agravanis e Manztaris a metà a causa di un infortunio al piede.

10. come i rimbalzi catturati sia da Tarczewski sia da Gudaitis nel corso del match. Il centro statunitense è stato fondamentale nella prima metà di gara che viene dominata dal centro classe ’93 grazie alle sue doti sotto le planche (8 rimbalzi all’intervallo); il lungo lituano dell’Armani Exchange invece è stato di rilevante importanza nell’ultimo quarto quando, grazie ai suoi 15 punti, ha pesato fortemente sulla rimonta che ha portato i milanesi anche sul +3 (77-74 dopo un canestro dal post basso in avvitamento) nell’ultima frazione di gioco.

14. i punti messi a segno da Strelnieks solamente nel primo tempo (15:38 sul campo) con 3/3 da due, 2/3 da oltre l’arco, 2/2 dalla linea della carità che permettono all’Olympiacos di costruire un solido vantaggio sul +8 nel secondo quarto. Fondamentale la tripla sparata e segnata per il 31 pari che ha dato vita alla prima spallata della squadra greca contro i milanesi, dopo un mini parziale di 2-8;

15. i rimbalzi offensivi dell’Armani Exchange che ha mantenuto il controllo di entrambi i tabelloni per tutto il corso del match. Solo 5 quelli dell’Olympiacos che, come evidenziato anche da Sfarinopoulos, ha sofferto il gioco fisico soprattutto nei primi due quarti concedendo anche 16 punti da situazioni di rimbalzo ed extra possesso. 36-27 è il conto finale dei rimbalzi vinto dai padroni di casa;

 

 

The following two tabs change content below.

Matteo Bettoni

Matteo è nato il 9 settembre 1996 a Milano, dove attualmente studia alla facoltà di Scienze umanistiche per la comunicazione presso l'Università Statale. Ha giocato a basket 4 anni durante gli anni delle elementari per poi appassionarsi al mondo dello sport in generale, con occhio attento al mondo del basket Nba e europeo. Il suo sogno, oltretutto dopo 5 anni di liceo linguistico dove ha avuto modo di approfondire la conoscenza dell'inglese, tedesco e francese, è quello di diventare giornalista sportivo oltreoceano.

recommended

In breve

The Basketball Post.Net è un portale innovativo nato come espansione della Scouting Center.Net. L’obiettivo è quello di fornire ai lettori uno strumento unico per soddisfare la voglia di pallacanestro.

Gravityscan Badge

Copyright 2017 - The Basketball Post.Net - Tutti i diritti Riservati Il sito web contiene immagini tratte da internet. Nel caso di contenuti coperti da diritti si chiede gentilmente di contattare la Redazione per la loro modifica o per una rimozione immediata.