LOADING

Type to search

Euroleague, ventunesima giornata: l’Efes non molla e piega il Valencia

Alessandro Vignati 1 febbraio 2018
Share

L’Anadolu Efes ha sconfitto il Valencia 82-66 nel ventunesimo turno di Euroleague salendo così a 6-15, mentre Valencia è sceso a 7-14. Errick McCollum ha siglato 24 punti, 6 rimbalzi e 6 assist, Zoran Dragic ha aggiunto 18 punti, Brock Motum 11 e Bryant Dunston 10. Erick Green ha portato al Valencia 18 punti e Tibor Pleiss ha segnato 10.

L’Efes parte forte sin da subito con Brown e Dunston sul 13-5, ma Rafa Martinez e Pleiss mettono uno 0-7 che riequilibra tutto sul 13-12. Dragic rimette una minima distanza, è 23-19 dopo 10 minuti. Brown e Simon ci sono (28-19)., Stimaco porta il +9: 32-23. Motum incide nonostante Albalde, è 43-31, all’intervallo.

Dopo la sosta Dragic e Dunston applicano il +15 (55-40), e gli americani dell’Efes mettono il vantaggio massimo sul 59-40. Doornekamp e Green dimezzano, è 63-53 dopo 30 minuti. McCollum chiude sostanzialmente la gara sul 70-58, Motum suggella a due dalla fine sul 74-60. McCollum certifica la vittoria, è 82-66.

Tags:

You Might also Like