LOADING

Type to search

Euroleague, ventottesima giornata: il Real non sbaglia con lo Zalgiris

Alessandro Vignati 23 marzo 2018
Share

Il Real Madrid ha fatto un passo in avanti nella sua corsa per rivendicare il vantaggio in casa nei playoff chiudendo Zalgiris Kaunas 88-81 nella capitale spagnola giovedì. Il Madrid è migliorato fino all’11 settembre in classifica e lo Zalgiris è sceso al 16-10. Nonostante la perdita, Zalgiris si è qualificato per i playoff per la prima volta da quando questa fase è tornata alla competizione nel 2005. Felipe Reyes ha guidato i vincitori con 16 punti, Fabien Causeur ha aggiunto 14, Luka Doncic è rientrata dall’infortunio per produrre 11 punti e 7 assist e Jaycee Carroll ha segnato 10 punti per il Real Madrid. Paulius Jankunas ha guidato Zalgiris con 21 punti, Arturas Milaknis ha aggiunto 14 e Kevin Pangos ne ha 12 in sconfitta. Zalgiris guida 41-48 all’inizio del secondo tempo, ma Facu Campazzo e Causeur salvano il Real, che recupera per 65-62 dopo 30 minuti. Jankunas e Pangos hanno avuto Zalgiris nel 75-74 a metà del quarto quarto, ma Trey Thompkins ha segnato 6 punti senza risposta, che hanno fatto la differenza in questo eccezionale gioco.

Randolph ha portato il Real con i tiri liberi e Causeur ha aggiunto un canestro, ma Paulius Valinskas e Brandon Davies hanno tirato un 0-8 in cui Jankunas ha colpito un paio di saltatori per 4-8 in vantaggio su Zalgiris. Anthony Randolph e Walter Tavares hanno salvato i padroni di casa con schiacciate consecutive, accendendo un 8-0 che Rudy Fernandez ha ricoperto con un saltatore per un vantaggio del 12-8 al Real Madrid. Antanas Kavaliauskas ha segnato in svantaggio e Milaknis e Doncic hanno scambiato tre triple, ma Fernandez e Carroll hanno esteso il vantaggio del Real al 19-13. Una tripla di Beno Udrih fissa il punteggio a 19-16 dopo 10 minuti. Udrih ha segnato in penetrazione e un layup di Kavaliauskas ha dato a Zalgiris il vantaggio, 19-20. Reyes e Doncic si sono uniti per tutti i punti in un altro parziale di 8-0, ma Kavaliauskas ha mantenuto Zalgiris da solo in 29-24. Reyes ha preso il sopravvento con un gioco da tre punti e Thompkins ha abbattuto un saltatore, ma Vasilije Micic ha salvato Zalgiris, Milaknis ha colpito due volte da oltre l’arco e Aaron White ha aggiunto una tripletta d’angolo che ha costretto il Real a chiamare il 36-37. Jankunas ha colpito un altro saltatore e anche se Jeffery Taylor ha seguito una tripla con un layup, Micic e un accanito Milaknis ha tenuto Zalgiris in vantaggio, 41-44, all’intervallo.

Un ribaltamento di Edgaras Ulanovas e un saltatore di White lo hanno fatto 41-48 all’inizio del secondo tempo. Facu Campazzo ha avuto 5 punti in una corsa 7-0 che ha legato la partita. I Pangos provano a cambiare le cose per i visitatori, ma i tre punti di back-to-back di Causeur mettono in vantaggio Madrid, 57-54. Causeur ha segnato in penetrazione e Carroll ha aggiunto un floater, ma Milaknis e Jankunas hanno mantenuto Zalgiris vicino al 61-60. Un canestro fuori margine di Randolph e i tiri liberi di Reyes hanno esteso il vantaggio di Madrid a 65-62 dopo 30 minuti. Pangos ha segnato un triplo all’inizio del quarto trimestre, ma Reyes ha segnato tre volte intorno al canestro e Carroll ha aggiunto i tiri liberi per un vantaggio del Madrid per 73-67. Jankunas e Pangos hanno portato Zalgiris in 75-74, ma Thompkins ha pareggiato 6 punti senza risposta per un vantaggio di 81-74 a tre minuti dalla fine. Jankunas ha segnato in basso, ma una tripla di Fernandez ha segnato il risultato, 84-76, con oltre un minuto rimanente.

Tags:

You Might also Like