LOADING

Type to search

Euroleague, ventottesima giornata: derby e primato al CSKA contro il Khimki

Alessandro Vignati 23 marzo 2018
Share

Il CSKA Mosca ha preso il derby della città nell’EuroLeague superando il Khimki 73-90 sulla strada di venerdì. Il CSKA è migliorato fino a 23-5 in classifica e ha già chiuso al primo posto mentre Khimki, anche lui qualificato ai playoff, è sceso al 16-12 e al sesto posto assoluto. Nando De Colo ha guidato i vincitori con 17 punti. Othello Hunter ha aggiunto 16, Leo Westermann ne ha 14, Sergio Rodriguez ne ha 12 mentre Cory Higgins ha contribuito con 11 per CSKA. Alexey Shved ha condotto Khimki con 20 punti. Shved ha ora segnato 609 punti in questa stagione. Egor Vialtsev ha aggiunto 13 per i padroni di casa. Vialtsev e Shved brillavano presto per dare a Khimki un vantaggio di 10-7, ma De Colo e Westermann hanno combinato tutti i punti in una corsa da 0 a 14 che ha regalato al CSKA un ampio margine, 17-34, all’inizio del secondo quarto. Presto uno slancio alleyoop di Hunter ha trasformato la partita in 20 punti, 31-51, ma Shved e Marko Todorovic hanno preso Khimki nel 37-53 all’intervallo. Shved è subentrato dopo la pausa, ottenendo l’aiuto di Charles Jenkins per portare Khimki a 57-64 nel terzo quarto. De Colo, Rodriguez e Hunter hanno portato il vantaggio del CSKA al 64-81 e gli ospiti non si sono mai voltati indietro.

Vialtsev ha fatto passare Khimki con una tripla, ma Higgins e Andrey Vorontsevich hanno dato al CSKA 3-5 punti. Stefan Markovic ha segnato in basso, Shved ha aggiunto una tripla e ha alimentato Malcolm Thomas per una schiacciata mostruosa che ha dato a Khimki un vantaggio di 10-7. Hunter ha salvato il CSKA con tiri liberi e un layup e De Colo ha colpito dal centro per un vantaggio CSKA 11-14. Hunter ha colpito un jump jump e De Colo ha aggiunto una giocata di tre punti, ma il CSKA ha trovato un nuovo go-to-guy a Westermann, che ha seguito un layup con tripli back-to-back per incrementare il vantaggio degli ospiti per 17-29 dopo 10 minuti. De Colo ha seguito un three-pointer con un lay-up che ha chiuso a 0-14, dando al CSKA un margine di 17-34 all’inizio del secondo quarto. Markovic ha colpito i tiri liberi e Thomas Robinson ha aggiunto un gioco a tre punti, ma Westermann e Hunter hanno tenuto il CSKA in vantaggio, 22-39. Shved e Markovic hanno mantenuto il ritmo di Khimki e il lay-up consecutivo di Todorovic ha dato la speranza a Khimki al 31-44. Victor Rudd ha preso il comando con uno slam-and-one e tiri liberi e una schiacciata da una mano sola di Hunter ne ha fatto una partita da 20 punti, 31-51. Shved e Todorovic hanno avvicinato Khimki, 37-53, all’intervallo. Gill e Shved hanno segnato intorno al canestro subito dopo la pausa, ma una tripla di Will Clyburn ha tenuto il CSKA in vantaggio, 41-56. Thomas ha seguito una schiacciata con un lay-up in un 7-0 che Vialtsev ha chiuso con un three-pointer per un deficit di 48-56 Khimki. Westermann ha risposto dal centro della città, ma i due schieramenti di Shved e una tripla di Jenkins hanno realizzato una partita a sette punti, 55-62. Hunter schiacciato e layups di De Colo e Semen Antonov hanno dato l’aria fresca CSKA, 58-68, dopo 30 minuti. Rodriguez ha sottratto un paio di tre punti all’inizio del quarto quarto, Nikita Kurbanov ha anche colpito da oltre l’arco e il conseguente lay-up di guida di De Colo ha segnato il risultato, 64-81, con oltre quattro minuti dalla fine. Nulla è cambiato dopo, dal momento che il CSKA ha raggiunto una meritata vittoria.

Tags:

You Might also Like