LOADING

Type to search

Euroleague, ventitreesima giornata: il CSKA non sbaglia con Baskonia

Alessandro Vignati 22 febbraio 2018
Share

Il CSKA Mosca ha sconfitto Baskonia 93-86 nel ventitreesimo turno di Euroleague, salendo a 18-5, mentre il Baskonia scende a 10-13. Will Clyburn ha siglato 19 punti, Sergio Rodriguez 17, Higgins ha chiuso con 14 e Nikita Kurbanov ha aggiunto 11. Negli ospiti Jayson Granger ha segnato 26 punti, Toko Shengelia ha segnato 12 punti come Rodrigue Beaubois ha segnato 12 e Matt Janning e Vincent Poirier hanno messo 10 ciascuno.

Granger e Janning spingono subito Baskonia sul 6-11, Garino manda addirittura i baschi sull’11-21. Kyle Hines e Clyburn alimentano la reazione russa (18-21), Beaubois rintuzza: 20-25 dopo 10 minuti. Vorontsevich e Granger duellano (34-39) poi Rodriguez e Kurbanov ribaltano: 42-41. Shengelia e Vildoza, però, non ci stanno, ed è 46-49 all’intervallo.

Kurbanov ha la mano calda, e ribalta: 53-51. Granger c’è sempre, e Baskonia pareggia sul 58-58. Equilibrio cristallino, Clyburn contro Poirier: 71-71 alla fine del terzo quarto. De Colo e Higgins spezzano tutto, allungando un netto +10: 83-73. Shengelia prova a rimettere sotto Vitoria, Clyburn chiude sul 93-86.

Tags: