LOADING

Type to search

Euroleague, ventiquattresima giornata: l’Olympiacos si vendica del Pana

Alessandro Vignati 3 marzo 2018
Share

L’Olympiacos Pireo ha superato all’overtime il Panathinaikos 85-87 nel derby del ventiquattresimo turno di Euroleague salendo a 17-7, mentre i Greens scendono a 14-10. Brian Roberts ha finito con 18 punti, Vassilis Spanoulis ha segnato 15 punti come Georgios Printezis, Ioannis Papapetrou ha segnato 11. Nel Pana Nick Calathes ha ottenuto 23 punti mentre James Gist ha messo 21 punti e Chris Singleton 13 punti.

La gara parte lenta, Calathes firma il 6-3 a metà del primo quarto. Spanoulis porta i biancorossi avanti (11-12), ma Gabriel non ci sta: 18-16 dopo 10 minuti. Papapetrou e Roberts hanno un’accelerazione che porta i biancorossi in fuga sul 23-32. Singleton ci prova, Printezis gestisce il +9: 34-43 all’intervallo.

Il Pana prova ad appoggiarsi a Gist (45-52), ma l’Olympiacos è in gestione e Papapetrou mette il 50-62 dopo tre quarti. Il Panathinaikos mette cuore e non solo: Lojeski martella, Calathes ispira, ed è 64-67 a poco più di 4 minuti dalla fine. L’Olympiacos è colpito, Gist firma il sorpasso: 71-70 a 1:21. Spanoulis fa 1/2 dalla lunetta: 71 pari, è overtime.

I locali impattano meglio con Singleton (78-75) e Calathes mantiene: 81-78. Ma Spanoulis impatta da tre (81-81), Roberts spacca: 82-86 a 36 secondi dalla fine. Il Pana ci prova con Gabriel a testa bassa, ma non basta e finisce 85-87.

Tags: