LOADING

Type to search

Euroleague, ventiquattresima giornata: il Fener si prende la rivincita sul Real

Alessandro Vignati 3 marzo 2018
Share

Il Fenerbahce si è imposto in casa del Real Madrid 83-86 nel ventiquattresimo turno di Euroleague salendo a 17-7 mentre i Blancos scendono a 14-10. Kostas Sloukas ha siglato 20 punti, Luigi Datome ha aggiunto 17 mentre James Nunnally ne ha messi 16. Nel Madrid Jaycee Carroll ha siglato 15 punti, Luka Doncic 14 e Facu Campazzo 11 per i padroni di casa.

Nunnally e Kalinic mandano subito in fuga il Fener sul 2-14, ma la reazione di Ayon e Reyes è poderosa: 17-18. Fernandez completa la rimonta, è 20-20 dopo 10 minuti. Datome rimette avanti i turchi (25-29) ma Doncic ribalta: 33-32. Il Real prende piede, e Tavares chiude il primo tempo sul 45-40 Blanco.

Nunnally riporta gli ospiti sotto (47-46) e Datome li rimette avanti: 54-56. Ayon e Campazzo ribaltano (63-59), ma Sloukas e Wanamaker controbattono: 65-68 dopo 30 minuti. Sloukas è l’arma in più di Obradovic (67-73), tanto che il +6 permane fino a 1:29 dalla fine (78-84). Campazzo e Fernandez danno pepe al finale (83-84 a 11 secondi dalla fine). Sloukas fa 2/2, Doncic non riesce nel miracolo, finisce 83-86.

Tags: