LOADING

Type to search

Euroleague, ventinovesima giornata: il Fenerbahce domina in casa Khimki

Alessandro Vignati 29 marzo 2018
Share

Il Fenerbahce ha controllato l’ultimo quarto  della partita per sconfiggere il  Khimki 64-73 giovedì all’Arena Mytishchi. Con il punteggio di 52-52 in ritardo nel terzo quarto, i campioni hanno perso il 5-17 per prendere il controllo per sempre. Il Fenerbahce in seconda posizione è migliorato a 21-8, mentre Khimki è sceso a 16-13. Il gioco potrebbe rivelarsi un’anteprima di una serie di playoff, con le squadre attualmente allineate per affrontarsi con la classifica attuale. Brad Wanamaker ha guidato l’attacco del Fenerbahce con 14 punti, Nicolo Melli ha segnato 12 punti e 10 per la sua prima doppia doppia dal Round 2, James Nunnally ha segnato 12 e Kostas Sloukas ha aggiunto 11. Fenerbahce, che era senza capocannoniere Jan Vesely, ha superato Khimki. 28-38. Alexey Shved ha segnato 19 punti e consegnato 8 assist per condurre Khimki; il suo primo canestro di gioco gli ha dato il record di EuroLeague per i punti segnati in una sola stagione, che si attestava a 628 dalla fine della partita. Anthony Gill ha segnato 12 punti e 8 rimbalzi e Malcolm Thomas ha avuto 10 e 7 in sconfitta.

Il Fenerbahce è partito forte con una tripla Wanamaker che ha dato il via a un parziale di 0-7 mentre i visitatori hanno tenuto Khimki a reti inviolate per tre minuti e mezzo. Shved ha spezzato la siccità con la sua tripla da record e poi ha aggiunto un layup e un assist a un Gill three per il primo vantaggio di Khimki, 8-7. Nunnally collegato dal centro a bordo gli ospiti in vantaggio, ma Gill ha aggiunto una seconda tripla e Shved ha dato a Thomas un colpo di vicolo-oop e seppellito un’altra tripla per renderla 16-11. Il putnam di Nunnally lo ha legato e Sloukas ha battuto il cicalino del primo quarto con un tre profondo per portarlo 18-20 dopo 10 minuti. Nunnaly ha dato da mangiare a Jason Thompson per uno slam per iniziare il secondo quarto, ma presto Shved ne ha segnati altri tre lunghi per dare a Khimki un vantaggio di 23-22. Thompson ha pareggiato due volte dalla linea prima che i tiri liberi di Melli spingessero il Fenerbahce davanti, 25-27, a metà del quarto. Jenkins si è riscaldato e ha dato ai padroni di casa un vantaggio di 33-30 con un triplo. Il Fenerbahce ha riguadagnato il vantaggio su un layup Gigi Datome, ma il recupero di Jenkins ha lasciato Khimki in vantaggio per 38-37.

Il vantaggio ha cambiato mano con ciascuno dei primi quattro canestri della seconda metà. I primi punti del gioco di Ali Muhammed hanno regalato al Fenerbahce un vantaggio di 43-45 a metà del terzo quarto. Il vantaggio continua ad andare avanti e indietro mentre Gill trasforma un rimbalzo offensivo in una giocata di tre punti e Muhammed abbatte una tripla. Vyacheslav Zaytsev lo ha pareggiato al 52-52 con una tripla a due minuti dal termine, ma Sloukas, Nunnally e Melli hanno combinato 7 tiri liberi nei due minuti successivi e Thomas Robinson e Shved hanno combinato 3 mancano – mentre il Fenerbahce ha preso un 53-59 vantaggio nel quarto decisivo. Sloukas ha iniziato il quarto con un three-pointer e Thompson ha lanciato uno slam put-back per il primo vantaggio a due cifre del gioco, 53-64. Un tre di Muhammed ha allungato il vantaggio a 12, ma uno slam inverso di Zaytsev ha mantenuto Khimki nella caccia. Tuttavia, la difesa del Fenerbahce è entrata in modalità lockdown mantenendo Khimki senza reti per più di quattro minuti. Thomas ha segnato due volte per dare la speranza a Khimki e Shved ha sotterrato una tripla per renderla 64-71 con 90 secondi rimanenti. Tuttavia la difesa del Fenerbahce fermò Khimki e resistette alla vittoria.

Tags:

You Might also Like