LOADING

Type to search

Euroleague, ventiduesima giornata: l’Olympiacos esulta alla fine nella tana del Real

Alessandro Vignati 10 febbraio 2018
Share

L’Olympiacos Pireo ha vinto in casa del Real Madrid 79-80 nel ventiduesimo turno di Euroleague, salendo a 15-7, mentre il Real va a 13-9. Georgios Printezis ha siglato 21 punti, Kyle Wiltjer ha aggiunto 12 e Janis Strelnieks 11. Per il Real Luka Doncic ha messo 27 punti e Trey Thompkins ne ha aggiunti 20.

L’inizio è estremamente equilibrato, Milutinov da il primo strappetto per gli ospiti (13-17), Taylor accorcia: 20-21 dopo 10 minuti. Wiltjer spinge i greci a +5 (27-32) e Strelnieks non si ferma: 34-41. Doncic si fa vivo, 39-45 all’intervallo.

Doncic e Tavares portano il match in parità (49-49). Papanikolaou ridà un punticino ai greci (57-58) e Wiltjer sentenzia: 62-65, dopo 30 minuti. Causeur firma il sorpasso Blanco (66-65) e Doncic sembra aprire alla fuga: 71-65 Real. Entra in gioco Printezis, che accorcia sul 73-70 a 4 minuti dalla fine. Sempre Printezis rimette gli ospiti avanti sul 75-77, ma Doncic fa 4/4 dalla lunetta per il 79-77 a 48 secondi dalla fine. Strelnieks piazza la tripla del 79-80 a 15 secondi dalla fine. Il Real non riesce a sviluppare l’azione finale, l’Olympiacos esulta.

Tags: