LOADING

Type to search

Euroleague, ventesima giornata: l’Olympiakos crolla ancora in trasferta, e la Stella fa festa

Alessandro Vignati 26 gennaio 2018
Share

La Stella Rossa ha sconfitto l’Olympiakos per 89-78 nel ventesimo turno di Euroleague salendo in classifica a 8-12 mentre i greci scendono a 13-7. Dylan Ennis ha siglato 21 punti, 8 rimbalzi e 5 assist, Nemanja Dangubic e Taylor Rochestie hanno aggiunto 11 punti ciascuno. Nell’Olympiakos Vassilis Spanoulis ha messo 16 punti, Brian Roberts ha aggiunto 14, Kostas Papanikolaou 12 e Kyle Wiltjer 10.

Printezis spinge i greci inizialmente sul 6-10, ma Dangubic apre un parziale di 7-0 (13-10) che ribalta la situazione.Roberts rimette sotto gli ospiti sul 18-16, ma Dobric mette il +4 a fine quarto: 24-20. Davidovac e Ennis prendono il largo (31-21) ed Ennis allunga sul 36-24. Mantzaris e Strelnieks accorciano (38-31), Lessort mette il 43-34 all’intervallo.

Spanoulis e Papanikolaou riducono il margine a -3 (47-44). Wiltjer risponde a Jankovic (55-53) poi Milutinov e Papanikolaou azionano la rimonta: 57-63 dopo tre quarti. Robert porta a +7 il margine (61-68) e sembra tutto fatto, ma un parziale di 10-0 con Bjelica cambia tutto: 71-68 Zvezda. Ennis allunga (76-71). Omic e Milutinov chiudono sull’85-75, ed Ennis pone l’89-78 finale.

Tags: