LOADING

Type to search

Euroleague, trentesima giornata: l’Efes vince a sorpresa su Baskonia

Alessandro Vignati 5 aprile 2018
Share

Anadolu Efes Istanbul ha terminato la sua stagione di EuroLeague con una prestigiosa vittoria su strada abbattendo Baskonia Vitoria Gasteiz 79-81 giovedì. Efes ha terminato la stagione regolare di EuroLeague con un record di 7-23. Baskonia è stato settimo assoluto con un record di 16-14 ed è destinato ad affrontare il Fenerbahce Dogus Istanbul nei playoff. Errick McCollum ha guidato i vincitori con 21 punti su 9 tiri da due punti su 10. Brock Motum ha aggiunto 16 mentre Bryant Dunston ne ha avuti 10 per Efes. Vincent Poirier e Toko Shengelia guidano Baskonia con 17 punti ciascuno. Rodrigue Beaubois e Matt Janning ne hanno avuti 10 mentre Jayson Granger ha servito 11 assist per i padroni di casa. Shengelia e Marcelinho Huertas hanno subito un brutto inizio e un saltatore di Beaubois ha dato a Baskonia un vantaggio di 20-13 all’inizio del secondo quarto. Efes ha trovato un ragazzo di passaggio in McCollum, che ha unito le forze con Motum e Vladimir Stimac per un vantaggio sul 32-33 all’intervallo. Motum e Stimac hanno dato il via a un 0-10 subito dopo la pausa e un inarrestabile McCollum ha permesso all’Efes di mantenere il margine 51-60 dopo 30 minuti. Poirier, Shengelia e Huertas hanno permesso al Baskonia di passare in vantaggio per un soffio, 77-76, ma i tiri liberi di Toney Douglas e Krunoslav Simon hanno ripristinato un margine di Efes 77-80 a 10,9 secondi dalla fine. Baskonia ha avuto la possibilità di vincere la partita, ma Huertas ha mancato il cesto al cicalino.

Janning ha colpito dal centro presto e Poirier è caduto in acqua, ma Motum e Stimac hanno aiutato Efes a farcela a 6-6. Granger ha seguito un lay-up con un galleggiante e Shengelia ha segnato due volte in vernice per un vantaggio di Baskonia 14-9. Motum ha segnato ancora e Birkan Batuk ha aggiunto un saltatore, ma Huertas ha colpito un floater e ha alimentato Johannes Voigtmann per uno slancio veloce che ha portato il Baskonia al 18-13 dopo 10 minuti. Beaubois ha colpito un saltatore dall’angolo destro all’inizio del secondo quarto, ma McCollum aveva cinque punti in uno 0-6 che ha portato Efes a 20-19. Poirier si schiantò di nuovo, ma una volata di McCollum e un tiro libero di Douglas e Dunston diedero a Efes un vantaggio di 22-25. Janning e Shengelia hanno seppellito i ponticelli consecutivi e Patricio Garino ha seguito un lay-up coast-to-coast con un canestro di rimonta, ma Motum e Stimac hanno tenuto gli ospiti in carica, 30-31. Un layup di Shengelia e un floater di McCollum hanno messo a segno il punteggio per il primo tempo a 32-33.

Voigtmann ha segnato in mischia dopo la pausa, ma Stimac ha preso il posto con un lay-up-più-fallo in una corsa a 0-10 Efes in cui Motum e Douglas hanno centrato una tripla con un vantaggio di 34-43. Poirier ha provato a cambiare le cose con uno slancio alleyoop e Garino ha aggiunto una schiacciata, ma Batuk ha tenuto Efes in vantaggio, 40-46. Beaubois e Huertas hanno realizzato una partita a due punti, 44-46, ma una schiacciata di Dunston ha dato il via a una corsa da 0 a 8 che McCollum ha ricoperto con canestri consecutivi e ha reso il gioco a due cifre, 44-54. Poirier si schiantò di nuovo e Granger aggiunse una tripla ma Onuralp Bitin e McCollum ripristinò un margine di 51-60 Efes dopo 30 minuti. Poirier ha preso il posto di uno slancio alleyoop, Beaubois ha aggiunto un layup veloce e Janning ha migliorato il jumper di McCollum con una tripla per il 58-62 di deficit di Baskonia. Dunston intensificato con una schiacciata, Bitim affondò il suo secondo tre-puntatore e McCollum presto ha dato Efes un margine di 62-69. Shengelia ha seguito un layup con un three-pointer e un jumper di Poirier lo ha legato a 69-69. McCollum ha colpito un altro saltatore e Motum ha migliorato la schiacciata di Poirier con una tripla ma Shengelia ha mantenuto Baskonia entro 75-76. Huertas ha completato il ritorno di Baskonia con un layup, ma i tiri liberi di Douglas hanno dato ad Efes un vantaggio di 77-78 a un minuto dalla fine. Janning è mancato dal centro e Simon ha centrato un tiro da 77 a 80 secondi con 10,9 secondi rimanenti. Beaubois ha colpito i liberi e Baskonia ha recuperato la palla, ma Huertas ha mancato il canestro. Douglas ha sigillato il risultato dalla linea di fallo.

Tags: