LOADING

Type to search

Euroleague, playoff: il Real supera il Pana e vede la Final Four

Alessandro Vignati 25 aprile 2018
Share

Celebrando il ritorno di un MVP dopo la sua lunga assenza di Sergio Llull, il Real Madrid si è spostato all’interno di una vittoria della Final Four superando il Panathinaikos 81-74 in casa nella gara 3 di mercoledì. La partita in quattro punti di Jaycee Carroll nell’ultimo minuto ha dimostrato la differenza dopo che il Panathinaikos aveva superato un disavanzo di 13 punti nel secondo tempo per pareggiare il limite. Il Madrid conduce la serie 2-1 con la partita 4 nella capitale spagnola venerdì. Carroll non ha perso un tiro, colpendo 3 dei 3 punti a 2 e 3 punti più entrambi i suoi tiri liberi, ottenendo 17 punti come l’unico marcatore a doppia cifra del Real Madrid. Ma il ritorno del MVP in carica per l’EuroLeague Sergio Llull, che è uscito dalla panchina con una standing ovation a 2:45 dalla fine del primo quarto, ha avuto anche l’effetto desiderato. Tutti gli 8 punti di Llull sono arrivati ​​in 2 minuti, 10 secondi di ritardo e hanno dato a Madrid un vantaggio di 70-63. Mike James avrebbe presto pareggiato 70-70 su una tripla, ma Carroll si è dimostrato il principale spara-maker dopo quello per mantenere la vittoria a Madrid. Nick Calathes ha guidato il Panathinaikos con 26 punti in carriera con 4 punti a 3 punti, mentre James Gist ha aggiunto 15 punti e Mike James 14.

Jeffery Taylor ha bloccato Calathes ad una estremità e ha messo giù un pallonetto di vicolo-oop per iniziare il punteggio. Il colpo di testa di Luka Doncic e un tiro di punizione da parte di Taylor lo hanno fatto 5-0 prima che il saltatore di Gist conquistasse il Panathinaikos. Calathes ha segnato il punteggio con una tripla, ma Gustavo Ayon si è liberato per una schiacciata. James ha tirato i tiri liberi prima di uno scambio di lay-up che si è concluso con Ian Vougioukas che è uscito dalla panchina per legare l’11-11 per il Panathinaikos. I tiri liberi di Trey Thompkins hanno ricevuto una risposta da Chris Singleton su una schiacciata, James su un fastbreak e Calathes su un layup mentre il Panathinaikos è andato avanti 13-17. Rudy Fernandez è stato sul posto per chiudere il quarto con una tripla per lasciare il pareggio di Madrid 17-17 dopo 10 minuti. James ha centrato una tripla e Fernandez ha messo a segno un lay-up per iniziare il secondo quarto prima che Carroll mettesse insieme un pull-up pullover e un corner triple per superare Madrid in vantaggio del 24-20. Walter Tavares ha intimidito diversi colpi prima di ottenere un passaggio per schiacciare da Anthony Randolph. Gist ha messo a segno il big man al 26-22, poi lui e Kenny Gabriel hanno ottenuto schiacciate da fermo per attaccarlo all’improvviso, 26-26. Dopo i tiri liberi di Fernandez, Matt Lojeski ha dato ai visitatori un vantaggio di 28-29 dal centro. Randolph e Thanasis Antetokounmpo capovolgono il vantaggio su canestri all’interno prima che Felipe Reyes passi in campo e alimenta Randolph per una schiacciata a 32-31. I 4 tiri liberi di Randolph e uno splendido tiro di Calathes hanno lasciato il Madrid per 37-34 prima di un fallo tecnico sull’allenatore Panathinaikos Xavi Pascual. Carroll ha centrato il tiro di punizione prima che Doncic prendesse il sopravvento per un mostro schiacciato e un vantaggio del 40-34 per il Real Madrid a metà.

Ayon ha rubato Doncic per un lay-up veloce, poi ha effettuato un errore di tip-in e un gancio per dare a Madrid il primo vantaggio a due cifre del gioco, 44-34, subito dopo l’intervallo. Singleton ha battuto in una tripla per finire 4 minuti senza punteggio per Panathinaikos. Fabien Causeur abbattuto un layup alto e Doncic trovato Ayon per una schiacciata per renderlo 50-37. Marcus Denmon uscì dalla panchina e bloccò una tripla, ma Thompkins gli rispose. Calathes ha preso la situazione nelle proprie mani con un layup, 2 tiri liberi e terne a due a due per tirare improvvisamente il Panathinaikos nel 55-50. Fernandez ha colpito i tiri liberi ma Gist ha risposto con un play a tre punti per un 57-53 al terzo. Gist ha continuato a segnare con un gancio per entrare nel quarto. Carroll ha risposto dal profondo, ma i tiri liberi di Calathes lo hanno tenuto vicino, 60-57. Il battitore volante di Carroll è stato accolto da un canestro di Calathes e un rimpallo di Gist per portarlo sul 62-61. Fu allora che Llull uscì con il suo primo paniere della stagione, un layup alto dal vetro. I tiri liberi di Gist sono passati 64-63 a 5 minuti dalla fine, quindi Llull è rientrato per una grande tripla. Poi, al termine del possesso, con lo sparo in scadenza, lo ha fatto di nuovo per un improvviso 70-63 al comando del Real. Dopo un timeout, Calathes ha risposto dal profondo e Singleton ha realizzato 1 dei 2 tiri liberi per un tabellone 70-67. Singleton ha costretto un giro d’affari successivo e James ha colpito un tre-stop a tre punte dal centro della città per legarlo di nuovo, 70-70, con 2:17 dalla fine. Reyes ha colpito 1 dei 2 tiri liberi, e quando Panathinaikos ha mancato, Carroll ha abbattuto un colpo di banca. James ha segnato 2 tiri liberi a 73-72, ma entrando nell’ultimo minuto, Carroll è andato in altro modo, ha bloccato il suo classico triplo dallo schermo e si è macchiato di fare un gioco a quattro punti che ha deciso il gioco a 77-72 con 50 secondi sinistra.

Tags: