LOADING

Type to search

Euroleague, playoff: il Real impatta il Pana e va sull’1-1

Alessandro Vignati 19 aprile 2018
Share

Il Real Madrid è tornato da una sconfitta in gara -1 nei playoff di EuroLeague battendo il Panathinaikos 82-89 nella capitale greca giovedì. La serie best-of-five è ora legata all’1-1 con il Real Madrid che ospiterà i Giochi 3 e 4 la prossima settimana. I verdi guidano il 40-36 all’intervallo prima che Felipe Reyes e Jaycee Carroll subentrino a Madrid, conducendo una serie di 0-7 che ha legato la partita. Trey Thompkins ha anche intensificato il passo quando il Real Madrid ha afferrato un margine di 61-68 dopo tre quarti. Il Panathinaikos ha pareggiato la partita al 68-68, ma Thompkins e Rudy Fernandez hanno salvato Madrid e i tiri liberi di Luka Doncic hanno siglato il risultato. Il Real ha realizzato 11 dei 20 triple point (55%) e ha superato di molto i padroni di casa 24-43. Reyes ha guidato i vincitori con 18 punti e Carroll ha aggiunto 17, entrambi in panchina. Thompkins ha segnato 12 punti e Fernandez ne aveva 10 per Madrid. Mike James ha percorso il Panathinaikos con 20 punti, Adreian Payne ha segnato 13, Nick Calathes aveva 12 e Chris Singleton 11 per i padroni di casa.

Fabien Causeur porta Madrid con un layup backdoor e Jeffery Taylor inzuppato, ma James e Calathes danno presto al Panathinaikos il primo vantaggio, 5-4. Taylor ha migliorato il jumper di Matt Lojeski con una tripla prima dei tiri liberi di Thanassis Antetokounmpo e Singleton ha dato ai padroni di casa un vantaggio di 12-7. Gist ha chiuso l’8-0 con un grande slam. Gustavo Ayon ha intensificato per mantenere Madrid nel 16-11. Anthony Randolph ha preso il posto con un lay-back e i tiri liberi di Walter Tavares e Fernandez hanno avvicinato gli ospiti. Un corner three-pointer di Singleton ha portato il vantaggio del Panathinaikos a 21-16 dopo 10 minuti. Un suggerimento da parte di Randolph e una bomba dal centro di Carroll hanno legato la partita alle 21-21 all’inizio del secondo quarto. James ha colpito un floater, ma Reyes ha seguito i tiri liberi con un layup per un vantaggio del 23-25 ​​Madrid. Payne salvò il Panathinaikos con un grosso canestro e schiacciate consecutive, ma i tiri liberi di Fernandez e Reyes ristabilirono un vantaggio del 29-30 al Real Madrid. Payne ha colpito un saltatore e tre punti da Kenny Gabriel e Marcus Denmon ha indotto un timeout di Madrid al 37-32. Thompkins si unì alla sparatoria a tre punti e divise i tiri liberi, ma Denmon e Calathes diedero al Panathinaikos un vantaggio di 40-36 all’intervallo.

Calathes ha segnato intorno al canestro dopo la pausa e – anche se Carroll ha risposto dal centro – James e Antetokounmpo hanno dato al Panathinaikos un vantaggio di 7 punti. Reyes e Carroll hanno unito tutti i punti in un 0-7 Madrid, ma James ha centrato una tripla con un margine di 49-46. Carroll ha abbattuto un three-pointer e Reyes lo ha copiato subito dopo per dare il vantaggio a Madrid. Singleton e Ayon si sono scambiati i layup e i tiri liberi di Doncic, portandolo a 51-57. Lojeski ha concluso con un layup e Singleton ha aggiunto una schiacciata e tiri liberi, ma Reyes è rimasto inarrestabile e un gioco a quattro punti di Carroll ha portato il vantaggio degli ospiti a 59-65. Un layup di Payne e una tripla di Thompkins hanno fissato il punteggio a 61-68 dopo 30 minuti. James ha seguito un layup con un saltatore all’inizio del quarto trimestre e un three-pointer di Denmon ha costretto il Real a chiamare il timeout a 68-68. Fernandez ha tirato un tre-puntatore, Taylor ha aggiunto un lay-up-più-fallo e Thompkins ha segnato in basso per renderlo 72-76. Fernandez e Calathes hanno scambiato brutti tiri, James ha migliorato il layup di Ayon con una tripla e Payne ha portato Panathinaikos nel 78-80. Tuttavia, Thompkins ha affondato un tre-puntatore, James ha sepolto un saltatore e un tiro libero di Ayon ha dato a Madrid un vantaggio di 80-84 con 1:17 dalla fine. I tiri liberi di Doncic hanno permesso al Real Madrid di tornare a casa con una vittoria su strada d’oro.

Tags: