LOADING

Type to search

Euroleague, playoff: il Khimki non molla e allunga la serie con il CSKA

Alessandro Vignati 25 aprile 2018
Share

Il Khimki ha registrato la sua prima vittoria in assoluto nei playoff EuroLeague mercoledì battendo il rivale di crosstown CSKA Moscow 79-73 all’Arena Mytishchi per rimanere in vita nella loro serie di best-of-five. Khimki ora trascina il CSKA 2-1 e proverà a pareggiare la serie quando ospiterà il Game 4 venerdì; una vittoria del CSKA eliminerebbe Khimki e manderebbe il CSKA alla sua settima finale consecutiva. Il capocannoniere della lega, Alexey Shved, è tornato da 12 punti stagionale nella seconda partita, pompando in 27 punti per guidare i vincitori, mentre l’attaccante Anthony Gill ha brillato di 22 punti con appena 1 field goal mancato e 7 rimbalzi. Tyler Honeycutt ha fatto il suo ritorno dall’infortunio e ha giocato un ruolo chiave anche in difesa. Cory Higgins ha pareggiato la sua carriera con 26 punti per il CSKA, Othello Hunter ha segnato 16 punti e 12 rimbalzi e Sergio Rodriguez ha segnato 15 punti e 8 assist nella sconfitta. Il CSKA ha superato Khimki 32-42, ma ha commesso 18 palle perse, che è stata la seconda per tutta la stagione.

Il rimbalzo offensivo di Hunter, lo slam e il fallo hanno messo in evidenza una partenza 0-0 del CSKA, mentre Khimki ha perso i suoi primi 5 colpi. Passarono più di due minuti e mezzo prima che Shved portasse i padroni di casa sul tabellone. Shved ha aggiunto un three-pointer e Gill ha convertito una dura partita da tre punti per dare a Khimki il primo vantaggio, 8-7. I canestri di Charles Jenkins e Malcolm Thomas hanno aiutato Khimki ad allungare il vantaggio e la seconda tripla del secondo di Shved ha fatto il 17-11. Tiri liberi di Leo Westermann e blocco e layup di Higgins hanno disegnato CSKA entro 17-15 dopo 10 minuti. Una giocata di tre punti da Gill e Honeycutt, la sua mossa da caviglia e il saltatore hanno esteso il vantaggio a 7. Will Clyburn ha segnato per CSKA, ma Egor Vialtsev ha centrato un tre punti e un paio di tiri liberi per un vantaggio a due cifre, 27- 17. Higgins e Hunter hanno dimezzato il deficit del CSKA, anche se Thomas Robinson ha tenuto sotto controllo Khimki. La tendenza è proseguita con un cesto ciascuno – in ordine – per Hunter, Higgins e Robinson. Rodriguez si è collegato dal centro per i suoi primi punti e ben presto il lay-up inverso di Higgins su un gioco ricco ha legato il gioco al 37-37. Sergey Monia è affondato a tre per dare il respiro a Khimki, tuttavia Rodriguez ha risposto con un triplo step-back per chiudere la partita. Shved ha affondato i tiri liberi per un vantaggio di 44-42 Khimki durante la pausa.

Higgins ha battuto un tre aperto dall’angolo due minuti nella seconda metà per dare il vantaggio al CSKA, 46-47. Ne aggiunse un altro dal centro per zittire l’arena una volta rauca. Hunter ha aggiunto un saltatore per portarlo a 48-52 a metà del terzo quarto. Shved ha segnato due gol prima che un rimbalzo di Gill spingesse Khimki in vantaggio per 56-55. I canestri di Higgins e Shved nell’ultimo minuto del terzo quarto l’hanno conclusa a 60-57. Gill ha iniziato il quarto quarto con uno slam e il Robinson è finito anche lui per un vantaggio di 8 punti. Clyburn intensificò con un paio di canestri e Hunter segnò anche 4 punti in una corsa da 0 a 8 per pareggiare la partita a 65-65. Gill ha drenato una tripla sul gioco successivo e – dopo che nessuna delle due squadre ha segnato per quasi due minuti – Honeycutt ha battuto il cronometro con tre lunghi per un vantaggio di 71-65. Gill ha aggiunto un’altra tripla prima che Rodriguez concluda la siccità del CSKA. I tiri liberi di Rodriguez e Clyburn hanno richiamato CSKA all’interno di n74-70 con due minuti di gioco. Shved ha fatto un layup difficile con 26 secondi dalla fine, ma ha chiuso il gioco. I tiri liberi di Rodriguez hanno dato speranza al CSKA, ma Charles Jenkins ha ghiacciato la vittoria di Khimki.

Tags:

You Might also Like