LOADING

Type to search

Euroleague, playoff: il Fenerbahce supera Baskonia e vola a Belgrado

Alessandro Vignati 26 aprile 2018
Share

Il Fenerbahce  è arrivato per la quarta volta consecutiva per la quarta volta consecutiva dell’EuroLeague sconfiggendo Baskonia 83-92 a Fernando Buesa Arena per vincere la serie di playoff al meglio delle cinque contro il 3-1. Il campione uscente affronterà Zalgiris Kaunas in una delle semifinali EuroLeague venerdì 18 maggio allo Stark Arena di Belgrado, in Serbia. Marko Guduric ha guidato i vincitori con 22 punti, Nicolo Melli ha segnato 21 e Nikola Kalinic ha aggiunto 13, mentre Kostas Sloukas ha consegnato 8 assist per il Fenerbahce. Vincent Poirier ha pedalato Baskonia con 14 punti. Rodrigue Beaubois ha aggiunto 13, Johannes Voigtmann ha segnato 12, Marcelinho Huertas e Toko Shengelia hanno entrambi 11 e Jayson Granger 10 per i padroni di casa. Il Fenerbahce ha sfruttato un ottimo secondo quarto per passare al primo tempo sul 32-48 e allungarlo a 47-68 nel terzo trimestre. Voigtmann ha condotto un parziale di 13-0 che ha riportato in vita il Baskonia a 60-68, ma Kalinic e Ali Muhammed hanno recuperato un margine di 69-84 Fenerbahce a metà del quarto quarto e gli ospiti non si sono mai voltati indietro nel tentativo di richiedere un biglietto per la Final Four.

Ahmet Duverioglu e Guduric fanno partire il Fenerbahce con consecutivi in ​​lay-up, ma i tiri liberi di Poirier e Beaubois e una tripla d’angolo di Voigtmann hanno dato a Baskonia un vantaggio di 7-4. Luigi Datome ha tirato un saltatore prima che Huertas rispondesse con un floater, Patricio Garino ha aggiunto i tiri liberi e Beaubois ha migliorato il canestro di Brad Wanamaker con una tripla per portarlo sul 14-8. Guduric e Wanamaker continuarono a spingere Fenerbahce e una tripla di Kalinic la legò al 17-17. Melli ha segnato in penetrazione e Guduric ha migliorato i tiri fangosi di Toko Shengelia con una bomba dal centro. Melli lo ha copiato subito dopo per un vantaggio del 19-25 del Fenerbahce dopo 10 minuti. Huertas è salito con un lay-up-più-fallo all’inizio del secondo quarto, ma Jason Thompson ha realizzato tiri liberi e three-pointers di Guduric e Melli ne ha fatto un gioco a due cifre, 22-33. Poirier ha segnato in basso e Huertas ha aggiunto due canestri di guida, ma Thompson e Kalinic hanno tenuto sotto controllo il Fenerbahce al 28-39. Sloukas ha colpito dal centro e un saltatore di Kalinic ha costretto il Baskonia a chiamare il timeout al 30-44. Sloukas e Datome hanno colpito i rispettivi saltatori per un vantaggio di 32-48 Fenerbahce all’intervallo.

Beaubois e Poirier colpiscono i liberi dopo la pausa, ma una schiacciata di Duverioglu e una tripla di Guduric la fanno segnare sul 36-53. Beaubois ha segnato ancora e schiacciate da Poirier e Shengelia hanno dato speranza al Baskonia al 43-56. Melli abbassa un tre-puntatore e Guduric colpisce 4 tiri liberi per un 45enne Fenerbahce. Melli ha presto portato a 21 il vantaggio della sua squadra, ma Poirier ha tirato liberi Garino e Voigtmann, entrambi colpiti da oltre l’arco. Matt Janning ha aggiunto un floater e un’altra tripla di Voigtmann ha portato il Baskonia a una sola cifra, 60-68, dopo un 13-0. Guduric, Shengelia e Garino hanno diviso i tiri liberi e una tripla di Muhammed ha dato al Fenerbahce un po ‘di aria fresca tra i 62-72 ei 30 minuti. Jan Vesely ha preso il posto con un dunk-fallo selvaggio all’inizio del quarto quarto e Kalinic ha aggiunto un layup, ma Shengelia e Voigtmann hanno portato Baskonia nel 67-77. Kalinic ha colpito un saltatore di turnaround e Muhammed ha fatto ancora meglio con un three-pointer. Melli presto fece dei tiri liberi per stabilire un margine di Fenerbahce del 69-84. Baskonia continuava a provare, ma il Fenerbahce era sulla buona strada per vincere una storica strada e un altro viaggio verso la Final Four.

Tags:

You Might also Like