LOADING

Type to search

Euroleague, Final Four: il Fenerbahce torna in finale e piega lo Zalgiris

Alessandro Vignati 18 maggio 2018
Share

Il Fenerbahce ha tenuto a bada tre tentativi di ritorno da Zalgiris Kaunas per registrare una vittoria per 76-67 nella prima semifinale della Final Four di EuroLeague, venerdì sera alla Stark Arena di Belgrado, in Serbia. In tal modo, il Fenerbahce si è guadagnato il diritto di difendere il titolo nella gara di campionato di domenica contro il vincitore della seconda semifinale tra CSKA Mosca e Real Madrid. Ali Muhammed ha segnato 10 dei suoi 18 punti nel quarto quarto per far scoppiare il Fenerbahce alla vittoria. Luigi Datome ha aggiunto 16 punti e Kostas Sloukas ne ha avuti 14 mentre le riserve del Fenerbahce hanno superato le loro controparti 53-22. Anche Nicolo Melli ha giocato un ruolo chiave con 6 assist e 5 rubate. Il Fenerbahce, che ha stabilito un massimo stagionale con 13 palle rubate, è diventato la terza squadra in questo secolo a raggiungere tre finali consecutive di EuroLeague, dopo Maccabi Tel Aviv (2004, 2005, 2006) e CSKA Mosca (2006, 2007, 2008, 2009). Kevin Pangos ha percorso Zalgiris a 16 punti, ma ha anche commesso 5 palle perse con una carriera alta. Brandon Davies ha brillato con 12 punti e 11 rimbalzi e Aaron White ha segnato 10 sconfitte. Il Fenerbahce ha guidato dall’inizio alla fine con il maggior vantaggio di 13 nel terzo trimestre. Zalgiris ha risposto con un risultato di 0-11 ed è stato nuovamente entro 2 all’inizio del quarto quarto, prima che Muhammed si riscaldasse e aiutasse a mettere il gioco lontano. Zalgiris ha superato di molto il Fenerbahce 22-37, ma è stato annullato dal suo tiro a tre punti insolitamente basso (2 per 10) e commettendo 20 palle perse.

Zalgiris ha faticato a segnare presto quando la difesa aggressiva del Fenerbahce ha limitato i campioni della Lituania a solo 1 punto – un tiro di punizione di Kevin Pangos – nei primi quattro minuti. Nel frattempo, Wanamaker ha segnato due volte in penetrazione, Jan Vesely ha diviso i tiri liberi e Ahmet Duverioglu ha aggiunto uno slam di rimonta per un vantaggio del Fenerbahce 7-1. Pangos ha colpito un saltatore di base e i tiri liberi di Edgaras Ulanovas hanno portato Zalgiris a 7-5. Ali Muhammed ha colpito dal centro e Sloukas ha aggiunto i tiri liberi, ma Aaron White e Pangos hanno tenuto Zalgiris il più vicino possibile. Datome ha segnato in penetrazione e ha migliorato il layup di Antanas Kavaliauskas con un angolo a tre punte. Paulius Jankunas ha fatto dei tiri da fuorigioco, ma Wanamaker ha segnato ancora per un vantaggio del Fenerbahce del 19-13 dopo 10 minuti. Un Datome arroventato ha seguito un layup veloce con una bomba da oltre l’arco all’inizio del secondo quarto, ma Axel Toupane e Vasilije Micic hanno portato Zalgiris in 24-18. Beno Udrih ha trovato i suoi primi punti su un saltatore stop-and-pop prima che gli scontri consecutivi di Duverioglu e Sloukas costringessero Zalgiris a chiamare il time-out dal 28 al 20. Un grosso blocco di Datome ha permesso a Vesely di schiacciare dall’altra parte e renderlo un gioco a due cifre. Vesely si è di nuovo schiantato per vincere un parziale di 8-0. Pangos intensificato con tiri liberi e un layup di guida. Vesely ha fatto dei rigori e Datome ha aggiunto un saltatore, ma White ha preso il sopravvento con un lay-out fuori equilibrio e Davies ha aggiunto una giocata di tre punti e un suggerimento per portare Zalgiris in 6. Un layup di Muhammed e una grossa schiacciata di White fissa il punteggio al minuto a 39-33.

Zalgiris ha migliorato la difesa dopo la pausa e ha tenuto il Fenerbahce a reti inviolate per oltre due minuti. Nel frattempo, un layup di guida elettrica di Pangos ha reso una partita a 4 punti. Nicolo Melli ha salvato la sua squadra con una schiacciata a due mani e Sloukas ha aggiunto un saltatore che ha stabilito un margine Fenerbahce 43-35. Micic abbatte un saltatore da una rotazione, ma Sloukas segna ancora e un tre-pointer di Wanamaker costringe Zalgiris a fermare la partita al 48-37. Nikola Kalinic ha brillato con un lay out backdoor del 12 ° steal della sua squadra – una stagione alta – ma una tripla di Ulanovas e un saltatore di Toupane hanno tenuto Zalgiris nel 50-42. Kavaliauskas ha segnato intorno al canestro e ha diviso i tiri liberi in una corsa da 0 a 11 che Pangos ha ricoperto con una tripla selvaggia. Muhammed ha segnato in penetrazione da un timeout del Fenerbahce e ha cancellato il lay-up di White con un canestro che ha dato alla squadra un po ‘di aria fresca, 54-50, dopo 30 minuti. All’inizio del quarto quarto, Davies ha segnato un gol in rimonta, ma un saltatore di Datome e due terzaroli back-to-back di un inarrestabile Muhammed hanno riportato un vantaggio a due cifre, 62-52. Davies si è schiantato da un timeout di Zalgiris, ma Melli ha risposto con un grosso canestro e Muhammed ha colpito un galleggiante per un margine di Fenerbahce 66-54. Jankunas ha colpito il suo tipico colpo da medio raggio e Pangos lo ha copiato per un punteggio di 66-58 con meno di sei minuti dalla fine. Ulanovas ha chiuso un 0-6 con un jump jump, ma Datome ha accelerato con un layup di guida. I tiri liberi di Toupane e White hanno dato a Zalgiris un’opportunità a 68-62 con 2:37 dalla fine. Sloukas lo ha seguito mentre ha anche diviso due tiri liberi per un vantaggio di 69-62. Pangos potrebbe anche ottenere solo un tiro libero per cadere dall’altra parte con Ali che fa guadagnare Zalgiris con un jumper di base per farlo 71-63. I nervi hanno ottenuto il meglio delle squadre nei prossimi pochi possedimenti con cinque palle perse su un tratto di sei-possesso prima che Davies convertisse una giocata di tre punti per tagliare il distacco a 71-66. Sloukas ha risposto con un layup e poi lo ha seguito con un three-pointer dopo l’ennesimo giro d’affari di Zalgiris e il Fenerbahce ha risalito 76-66 per decidere definitivamente il gioco.

Tags: