LOADING

Type to search

Euroleague, diciassettesima giornata: Baskonia asfalta a sorpresa l’Olympiakos

Alessandro Vignati 12 gennaio 2018
Share

Baskonia ha letteralmente distrutto l’Olymipiakos per 86-54 nel diciassettesimo turno di Euroleague salendo a 8-9 in classifica con i greci ora secondi a 12-5. Johannes Voigtmann ha siglato 19 punti, mentre Vincent Poirier e Rodrigue Beaubois 13 a testa. Nell’Olympiakos Georgios Printezis ha messo 13 punti.

L’Olympiakos parte forte con Printezis e Spanoulis, i vecchi spingono i greci sullo 0-8. Beabouis da cenni di vita per i baschi, Spanoulis risponde:10-17. Toko Shengelia e Voigtmann riportano sotto Baskonia: 16-21 dopo 10 minuti. Janning mette in gara Vitoria con il 27-29. L’Olympiakos è fermo, Vildoza e Poirier firmano sorpasso e fuga: 36-30 all’intervallo.

Sembra non esserci più partita, l’Olympiakos è inerme e Beabouis e Voigtmann imprimono il 42-30. Sempre i soliti due marciano sui resti di un Olympiakos inguardabile (53-36).Uno scatenato Voigtamn con Janning prendono un parziale di 13-1 (66-37), Vildoza e Shengelia allungano: 72-44 dopo 30 minuti. Nell’ultimo quarto prosegue l’agonia greca, con Poirier che porta la gara sul 78-44. Finisce 86-54, i diecimila della Fernando Buesa Arena possono esplodere.

Tags:

You Might also Like