LOADING

Type to search

Barcellona, presentato Bartzokas: “Quando sono stato chiamato dal Barcellona ho dovuto accettare”

Luigi Liguori 11 Agosto 2016
Share

Georgios Bartzokas è stato presentato ufficialmente come coach del Barcellona.
Ecco alcune dichiarazioni.

“Lasciare il Lokomotiv è stato difficile, ma quando sono stato chiamato dal Barcellona ho dovuto accettare. Voglio dire grazie al club per questo. Tutti sappiamo quanto sia importante essere in un club come questo. Io affronto questa sfida con entusiasmo.”
I PROGETTI SU NAVARRO.
“Navarro è una legenda. Vogliamo che lui continui ad avere un ruolo da leader. La nostra priorità è trovare una guardia che possa stare vicino a Rice. Guillem Vives è quello che vogliamo ma ci sono anche altre opzioni. Io sono molto contento del tipo di squadra che vogliamo costruire. Sarà un processo lunga ma pieno di talento. La cosa importante qui è vincere titoli non criticare lo scorso allenatore”

Luigi Liguori

Figlio d'arte con una passione per la pallacanestro, il giornalismo e l'Economia (se dello Sport ancora meglio). In passato ha collaborato con la LNP, BasketNet, Basketmercato, Il Roma e SuperBasket. In televisione ha iniziato con la sua prima telecronaca su SportItalia all'età di 17 anni fino ad essere ospite fisso tra il 2014 ed il 2015 per "SiBasket" con l'amico (ed anche correlatore di laurea triennale) Matteo Gandini. Quattro Final Four di Eurolega, troppe per contarle Finali di Coppa Italia, un giorno vorrebbe anche seguire una Finals di NBA. Laureato in Triennale in Economia Aziendale e Management dello Sport, in Magistrale sia in International Business Management che in Marketing, cerca di aiutare sempre il prossimo e non ha paura di nuove sfide. Ha vissuto a Napoli, Milano e Parigi: il suo sogno? Lavorare negli Stati Uniti ... se per una franchigia di NBA ancora meglio. La sua frase preferita è "Il peccato più grande è convincersi dell'inutilità dell'onestà", Beppe Severgnini.

  • 1