LOADING

Type to search

Euroleague, ventiduesima giornata: l’Unicaja non sbaglia con l’Efes

Alessandro Vignati 8 febbraio 2018
Share

L’Unicaja Malaga ha sconfitto l’Anadolu Efes Istanbul 81-68 nella ventiduesima giornata di Euroleague salendo a 9-13 mentre i turchi restano ultimi a 6-16. Adam Waczynski ha realizzato 20 punti, Dragan Milosavljevic 12 punti, 5 rimbalzi e 5 assist e James Augustine ha collezionato 10 punti, 12 rimbalzi. Per l’Efes Errick McCollum ha segnato 16 punti e Zoran Dragic ha chiuso con 12.

Suarez e Augustine sembrano spezzare subito la contesa sul 21-7. Motum contiene, ma è 23-12 dopo 10 minuti. Balbay e Dragic rimettono sotto l’Efes (29-22), Waczynski, però, risistema il divario: 36-22. Dragic batte un colpo, ma è 40-28 Unicaja a fine primo tempo.

Il margine diviene 52-35 con Augustine e Milosavljevic. McCollum e Brown risvegliano gli ospiti e riaprono la partita: 63-55 dopo 30 minuti. Dunston e McCollum portano l’Efes a -2 (67-65) ma qui si arresta la rincorsa turca. Augustine e Waczynski dominano il finale, è 81-68.

Tags:

You Might also Like