LOADING

Type to search

Repesa chiede attenzione: “In Eurocup non si può sbagliare”

Share

Quarti di finale di Eurocup con derby italiano annesso. Si parte da Trento dove oggi l’Olimpia effettua l’allenamento di preparazione. Palla a due alle 20.30 martedì 15, diretta su Sportitalia. L’EA7 cavalca una striscia di 10 vittorie consecutive tra campionato (5), Coppa Italia (3) ed Eurocup (2). Ma questa è una sfida sull’arco degli 80 minuti. Assenti Esteban Batista (non utilizzabile) e sicuramente Charles Jenkins. Da valutare Kruno Simon, bloccato dalla febbre nella gara di Venezia, e Mantas Kalnietis, appena rientrato da un infortunio all’anca.

“Abbiamo affrontato Trento due volte in questa stagione, con una sconfitta e una vittoria in rimonta – dice Coach Jasmin Repesa -: loro sono una squadra fisica e pericolosa, che vive un appuntamento storico. Noi abbiamo giocato tantissimo e ci siamo allenati pochissimo nelle ultime settimane, ma dobbiamo fare uno sforzo ulteriore e giocare un’altra partita solida, intensa e con tanta concentrazione a Trento, sapendo che in Eurocup non puoi sbagliare nemmeno una partita come si è visto negli altri turni. Dovremo anche giocare con intelligenza perché si tratta di una lunga partita di 80 minuti che si deciderà solo la settimana prossima a Milano”.

“L’Eurocup è una competizione con squadre solide e molto difficile, ma vogliamo provare ad andare fino in fondo e per farlo dobbiamo giocare con grande attenzione perché in questo genere di sfide basta sbagliare una volta per rovinare tutto”, dice il Capitano Alessandro Gentile.

 

Fonte: Ufficio Stampa Olimpia Milano