LOADING

Type to search

La FIAT al completo sfida il Bayern Monaco

Share

Le notizie positive in casa Fiat Torino, in vista della trasferta di domani sera contro il Bayern Monaco (palla a due a partire dalle 20 con diretta su Eurosport Player), arrivano dall’infermeria, come ha precisato coach Carlo Recalcati ieri in presentazione: “Gli accertamenti effettuati su Vujacic dopo il colpo alla gamba destra subito in allenamento a Sassari hanno escluso lesioni e scongiurato problematiche a lungo termine”. Pertanto ieri lo sloveno si è unito al gruppo per l’allenamento pomeridiano, così come Mbakwe, rimasto a fare lavoro differenziato a Torino nella settimana delle due trasferte in Lituania e a Sassari: “Entrambi – ha proseguito Recalcati – sono nel gruppo della trasferta a Monaco perché in questo momento abbiamo bisogno di tutti. La formazione tedesca, pur avendo perso Macvan, è molto completa ed ha tante alternative. Per questo avere anche Mbakwe a disposizione vorrebbe dire aumentare le rotazioni e dare la possibilità a tutti di recuperare meglio. Il Bayern è primo nel girone e vorrà chiudere i giochi onde evitare le insidie dell’ultima partita. Entrerà quindi sul parquet di casa con grande determinazione cercando di agire sulle nostre lacune recenti. Noi dovremo farci trovare pronti per contrastarne l’impatto, mettendo in campo una partita di sostanza e continuità nell’arco dei 40 minuti ed esprimendo le potenzialità che la nostra squadra presenta. I maggiori pericoli in casa Bayern arriveranno dalla coppia di lunghi, con Booker in primo piano, e dalla forza degli esterni, vedi Cunningham che è capace di risolvere i momenti difficili con le proprie giocate”. Un girone, quello F delle Top 16 di 7Days EuroCup, sempre più equilibrato poiché anche il Lietuvos Rytas Vilnius è tornato in corsa e domani (ore 17) sarà di scena a San Pietroburgo contro lo Zenit. Potrebbe essere l’ultima giornata a decidere in volata le due qualificate ai quarti di finale della competizione. La Fiat Torino è partita oggi alla volta di Monaco dove domani cercherà di ribadire l’impresa dell’andata, conclusa con un rotondo successo sullo score di 90-76.

Fonte: Ufficio Stampa FIAT Torino

Tags: