LOADING

Type to search

Eurocup Last32 Gruppo J: Tutto in perfetta parità

Share

Non si è fatta attendere la risposta di Milano, che dopo la sconfitta della scorsa settimana ha risposto ai dubbi alzati dagli esperti con una prova da vera corazzata contro l'Aris Thessaloniki. Il 24-17 del primo quarto messo a referto dalla squadra di Repesa ha messo subito in chiaro le intenzioni dei biancorossi, mentre il 33-10 (57-27) del secondo ha stabilito la resa incondizionata dei greci; infatti, al rientro dopo la pausa, sono ancora i milanesi a dettare i tempi, aumentando sempre più il distacco nei confronti degli irriconoscibili giocatori di Salonicco che chiudono sotto di 41 punti (95-54). Per rendere il girone più equilibrato possibile è arrivata anche la vittoria del Neptunas Klaipeda che tiene inviolato il suo fortino, battendo per 73-65 l'Alba Berlino: l'incontro, dopo un inizio tutto a favore dei lituani che hanno portato un buon vantaggio all'intervallo lungo, ha poi visto le due formazioni alternarsi al comando nella ripresa grazie ad una serie di break e controbreak che comunque alla fine hanno dato ragione ai padroni di casa; l'acuto del terzo periodo, che aveva riaperto l'incontro, permettendo agli ospiti di riportarsi avanti, è stato comunque “recuperato” da un parziale identico a favore di Butkevicius (18) e compagni che hanno saputo riprendersi il vantaggio iniziale, chiudendo col definitivo 73-65.

Milano – Aris 95-54

Neptunas – Berlino 73-65

 

Classifica Milano, Berlino, Neptunas, Aris 1-1.