LOADING

Type to search

Eurocup Gruppo E: Cade lo Zenit nel derby con il Saratov

Share

Solo un'altra russa poteva battere la corazzata dello Zenit in casa sua: questa russa è arrivata, e risponde al nome di Avtodor Saratov, che passa a San Pietroburgo per 81-88. Fatale, per i padroni di casa, dopo un inizio equilibrato, è stato il secondo periodo, in cui il quintetto di Vasilyev è riuscito ad allungare tornando negli spogliatoi sul 39-47; inutili gli innumerevoli tentativi messi a segno nella ripresa da Dowdell (18) e compagni, perchè gli ospiti, rispondendo colpo su colpo, hanno mantenuto quel piccolo, ma importante vantaggio fino alla sirena del 40'. Crollano anche i greci del PAOK, ospiti in Ungheria dallo Szolnoki, e lo fanno quando ormai la vittoria sembrava essere saldamente nelle loro mani: dopo un inizio un po' sottotono, da entrambe le parti, i greci erano riusciti, con un parziale di 7-25, a rientrare negli spogliatoi con un ottimo bottino (+12); ma una volta rientrati, e dopo aver ulteriormente arrotondato nel terzo quarto, Vasileiadis (11) e compagni hanno completamente tolto la spina, permettendo ai padroni di casa, non solo di raggiungerli e superarli, ma addirittura di arrotondare, chiudendo con un ottimo 78-69 che ha lasciato tutti senza parole. Nella giornata degli imprevisti possiamo aggiungere anche il 92-103 con cui il Lietuvos Rytas ha sbancato il palazzetto del Besiktas: i lituani, in serata di grazia al tiro, guidati da un signor giocatore di nome Lavrinovic (28), ben supportato da Laprovittola (7+9r+8a), e tenendo una media di oltre 25 punti a quarto, sono riusciti a mantenere il contatto nel primo tempo, aumentando ulteriormente il ritmo al rientro dagli spogliatoi, senza mai abbassare la guardia fino al 40'; per i padroni di casa, che hanno comunque messo in campo un'ottima prestazione resta la delusione di non aver potuto niente contro la determinazione lituana.

Zenit – Avtodor 81-88

Szolnoki – PAOK 78-69

Besiktas – Lietuvos Rytas 92-103

 

Classifica

Zenit 5-1; Avtodor 4-2; Besiktas 3-3; Lietuvos, PAOK Szolnoki 2-4.