LOADING

Type to search

Eurocup Gruppo C: Venezia si aggrega alle spagnole e passa il turno

Share

Sconfitta pesante quella dello Charleroi che cade in casa contro il Nancy perdendo 81-86: i francesi, appesi a pochissime speranze di qualificazioni danno tutto per mantenerle vive e si aggiudicano l'incontro dopo quaranta minuti di botta e risposta decisi da tanti particolari. Il piccolo break messo a segno da Kitchen (13+10r) e compagni nel primo quarto ha permesso loro di entrare al ventesimo negli spogliatoi avanti di un canestro; nella ripresa, nonostante i 26 punti messi a segno da Baron, i padroni di casa, non hanno saputo prendere le redini del gioco e, pur restando sempre a ruota, hanno visto gli ospiti volare verso la vittoria senza mai effettuare il sorpasso. Cade in casa anche la Ratiopharm Ulm che regala la sesta vittoria agli spagnoli del CAI Zaragoza per 81-84: dopo un primo quarto tutto spagnolo, ed un secondo tutto tedesco, l'incontro ha trovato nella ripresa un perfetto equilibrio che ha tenuto in bilico il risultato fino alla fine, premiando i ragazzi di Casadevall che mantengono inviolata la seconda posizione dietro alla capolista Valencia. Sono proprio gli arancioni di Martinez a dare un dispiacere a Venezia, vincendo la diciottesima partita consecutiva proprio in laguna per 58-62: a condannare i veneti è stato un inizio troppo spento che ha permesso ai valenciani di prendere un buon vantaggio da utilizzare nel resto dell'incontro; infatti, nulla si può dire dall'undicesimo minuto in poi ai ragazzi di Recalcati che hanno lottato ad armi pari con gli ospiti limando poco alla volta il distacco, ma fermandosi a due canestri dal pareggio.

Proximus Spirou Charleroi – Sluc Nancy 81-86

Ratiopharm Ulm – CAI Zaragoza 81-84

Umana Reyer Venezia – Valencia Basket 58-62

 

Classifica

Valencia 9-0; Zaragoza 6-3; Reyer 4-5; Ratiopharm, Charleroi 3-6; Nancy 2-7.