LOADING

Type to search

Eurocup Gruppo B: Herbalife sempre in testa. A Brindisi il derby italiano

Share

Nel primo dei due derby del Gruppo B di questo turno, quello tedesco, la vittoria va ai ragazzi del Riesen Ludwigsburg che espugnano il palazzetto dell'Alba Berlino con un netto 79-90. La formazione di coach Patrick parte con un ritmo indiavolato che spaventa i padroni di casa, tanto da conquistare in soli 10 minuti, ben 17 punti di vantaggio (14-31), diventati addirittura 25 all'intervallo lungo (29-54). Con un simile distacco e con un terzo periodo equilibrato, gli ospiti mettono le mani sulla vittoria, concedendo a Kikanovic e compagni solo un controbreak finale, ininfluente ai fini del singolo risultato, ma potenzialmente utili per quanto riguarda la differenza canestri totale. In vetta alla classifica intanto resta saldamente l'Herbalife, che si libera anche della “pratica” Le Mans per 77-62. L'incontro, equilibrato per tutto il primo tempo, con i francesi in vantaggio al rientro in spogliatoio vive il suo momento principale nel terzo periodo, quando Omic (19) e compagni, decidono di fare sul serio, e con un parziale di 26-10 mettono fine ai sogni francesi, utilizzando poi gli ultimi minuti per amministrare. Si sbocca l'Enel Brindisi, a spese della Grissin Bon che crolla nell'ultimo periodo lasciando strada ai ragazzi di Bucchi per il definitivo 87-81. Dopo un primo quarto quasi perfetto per Aradori (18) e compagni, ecco che la difesa inizia a sgretolarsi, permettendo ai padroni di casa di mettere a segno un contro parziale che li riporta ad un solo punto di distacco alla pausa lunga; al rientro dall'intervallo, la partita viaggia in perfetta parità con Banks (25) incontenibile in penetrazione, ed i reggiani che trovano buoni spunti soprattutto dai lunghi; ma dal 63-63 dell'ultima sosta, i padroni di casa escono più convinti, e, sfruttando gli errori dei biancorossi, mettono a segno l'allungo decisivo che permette loro, dopo cinque tentativi, di muovere finalmente la classifica europea.

Alba Berlino – Ludwigsburg 79-90

Herbalife – Le Mans 77-62

Brindisi – Reggio Emilia 87-81

 

Classifica

Herbalife 5-1; Ludwigsburg, Berlino 4-2; Reggio Emilia 3-3; Brindisi, Le Mans 1-5.