LOADING

Type to search

Eurocup Gruppo B: Herbalife raggiunta in vetta dal Ludwigsburg

Share

 

Cade per la seconda volta la capolista Herbalife che viene raggiunta in classifica proprio dai tedeschi del Ludwigsburg, ma allo stesso tempo mantiene il primato grazie alla differenza canestri: ai tedeschi non sono bastati in ogni caso i quaranta regolamentari per liquidare la formazione di Garcia Reneses, perchè, dopo un incontro in perfetto equilibrio, il tabellone al suono dell'ultima sirena mostrava un 81-81 che richiedeva altri 5 intensi minuti di sforzi. Il ritmo non è calato nemmeno nel supplementare, ma a fare la differenza a favore dei padroni di casa è stato un mini parziale di 7-0 messo a segno in meno di 120″ che ha li ha riportati avanti, permettendo poi di gestire gli ultimi possessi con più tranquillità fino al definitivo 92-89. Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (40-40 al 30') Brindisi toglie inspiegabilmente la spina e lascia strada libera al Le Mans che ringrazia e, con un parziale di 26-5, va a conquistare la sua seconda vittoria europea, con un netto e meritato 66-45; incredibile il crollo di Banks e compagni che, dopo aver faticato per tre quarti, non hanno trovato energie per gli ultimi dieci giri di lancette, lasciandosi andare senza opporre resistenza. Dopo un primo tempo da brivido, con i tedeschi dell'Alba Berlino avanti di 9 lunghezze, Kaukenas e compagni trovano le giuste contromisure e ribaltando il risultato si aggiudicano in volata la quarta vittoria: il 74-71 finale a favore di Reggio infatti, è frutto di una rimonta messa a segno nel terzo periodo e completata negli ultimi minuti grazie alla determinazione degli azzurri che, senza nessuna paura, hanno saputo segnare i punti decisivi.

MHP Riesen Ludwigsburg – Herbalife Gran Canaria Las Palmas 92-89

Le Mans Sarthe – Enel Basket Brindisi 66-45

Grissin Bon Reggio Emilia – Alba Berlino 74-71

 

Classifica

Herbalife, Ludwigsburg 5-2; Berlino, Reggio Emilia 4-3; Le Mans 2-5; Brindisi 1-6.