LOADING

Type to search

Dolomiti Energia, martedì alle 20.30 l’anticipo di Eurocup a Nanterre (diretta Sportitalia)

Share

Contro i francesi, quarti nel Gruppo A, i bianconeri possono ottenere la matematica certezza della qualificazione alle Top 32. Al PalaTrento vinse la Dolomiti Energia, grazie a una straordinaria prestazione difensiva
Un nuovo impegno di Eurocup attende la Dolomiti Energia Trentino, impegnata martedì sera a Nanterre dopo la vittoria in Serie A Beko contro la Manital Torino. L’accesso alle Top 32, ipotecato con la vittoria di mercoledì scorso ad Oldenburg (80-93), sarebbe matematico in caso di successo a Nanterre e darebbe perciò a coach Buscaglia la possibilità di gestire con maggior serenità le prossime uscite del Gruppo A di Eurocup.
JSF: IMPERATIVO VINCERE Con tre vittorie e quattro sconfitte, al pari dell’EWE Baskets Oldenburg, la JSF Nanterre si trova invece “costretta” a battere la Dolomiti Energia Trentino per continuare la propria corsa verso la qualificazione. A “Les Verts”, noni con cinque vinte e quattro perse nella Pro A francese, non è bastata mercoledì scorso la straripante doppia doppia di Riley da 24 punti e 10 rimbalzi a Ljubjana, dove l’Union Olimpija si è imposta per 78-65. E dire che il cammino della JSF era iniziato in maniera scintillante con l’ottima vittoria ottenuta a Bilbao (73-76) e quella incamerata proprio contro Ljubjana (85-72). I francesi hanno poi trovato la prima sconfitta europea al PalaTrento (70-55) e perso anche a Oldenburg (84-81). Dopo la convincente vittoria contro Bonn (101-78), infine, Nanterre ha segnato solo 52 punti nell’uscita contro il Dominion Bilbao, perdendo per 52-83.
IL ROSTER La JSF Nanterre, allenata da ben 28 anni da coach Pascal Donnadieu, dispone di un solido blocco americano, in cui spicca il capitano Mykal Riley (12.6 punti col 67,6% dal campo e 4.7 rimbalzi a sera) che vanta trascorsi in Italia con le maglie di Imola e Ferrara. Dopo un ottimo inizio di stagione, è leggermente calato il rendimento della combo-guard Gerald Robinson, che si presentò all’incontro dell’andata con oltre 13 punti di media e il 53,8% dal campo e che attualmente viaggia invece a non più di 8 punti di media (con il 47,1% dal campo). In cabina regia è forte la minaccia rappresentata dai 175 cm di Terrence Campbell (10.3 punti e 4.1 assist di media), e importante è anche l’apporto di Tasmin Mitchell (7.7 punti a sera), ala di grande esperienza, versatilità e consistenza sotto le plance (4.3 rimbalzi di media).  Nel roster figurano, inoltre, due giovani e talentuosi giocatori francesi. Il primo è Mam Jaiteh (12.7 punti e 6.9 rimbalzi di media), indicato da molti come una delle grandi speranze del basket transalpino. Il 22enne Hugo Invernizzi (8.3 punti col 48.4% dall’arco) è invece un’ala chirurgica dal perimetro, come dimostrato nella sfida d’andata (9 punti con 3/5 da tre punti).
IL PRECEDENTE Al PalaTrento, lo scorso 28 ottobre, la Dolomiti Energia vinse per 70-55, a seguito di una prestazione di straordinaria consistenza. L’ottima performance difensiva, unita alle ottime prestazioni offensive di Wright (14 punti), Lockett (13), Pascolo (12) e Sutton (12) aveva trascinato i bianconeri verso il secondo successo del proprio cammino nel Gruppo A di Eurocup. Importante fu anche il “lavoro sporco” di Jamarr Sanders (8 rimbalzi e 4 assist), così come le prestazioni in regia di Forray e Poeta. Per Nanterre, fatali erano risultate le scadenti percentuali dal perimetro (7/31 da tre punti), che erano costate a “Les Verts” la prima sconfitta in Eurocup.
TV E ALTRE INFO La palla a due del match è fissata per le ore 20:30 di martedì 1 dicembre al “Palais des Sports” di Nanterre. Il match sarà trasmesso in diretta da Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre e canale 225 di Sky).
LA CRONACA SU TWITTER I tifosi bianconeri potranno inoltre seguire la cronaca su twitter con l’hashtag #JSFTRE e twittare al profilo ufficiale della Dolomiti Energia Trentino (https://twitter.com/AquilaBasketTN): il tweet più significativo verrà premiato con una menzione nel prossimo Magazine della Partita.
LE ALTRE GARE Le altre sfide in programma per l’ottava giornata del Gruppo A di Eurocup si disputeranno in contemporanea mercoledì alle 19:30. L’EWE Baskets Oldenburg volerà in Spagna per affrontare il Dominion Bilbao Basket, mentre il Telekom Baskets Bonn ospiterà l’Union Olimpija Ljubjana.Ecco le parole di Kevin Durant rilasciate su The Players Tribune. 
“Io ho idolizato Kobe Bryany. L'ho studiato, volevo essere come lui. Lui è stto il nostro Michael Jordan. Io ho vissuto Jordan al termine della sua carriera quando era i Wizards ed ho visto Kobe emergre come esmempio per noi. Io sono molto arrabbiato come voi (riferito ai giornalisti), perchè avete lo avete trattato come un me**a. Lui è una legenda e tutto quello che ho sentito è stato solo riguardo al come gioca male e su come sta tirando male. Voi (sempre riferito ai giornalisti) lo avete trattato come una me**da e questo non mi è piaciuto. Adesso, spero che inizierete ad essere gentili con lui perchè ha deciso di ritirarsi dopo quest'anno. E' triste il modo in cui viene trattato. Ha avuto una carriera incredibile, ha cambiato la pallacanestro come giocatore sia mentalmente che fisicamente. Lui significa tanto per la pallacanestro. Io cerco sempre dei suoi consigli, un aiuto. Una persona birllante, è triste vederlo andare via”

Fonte: Ufficio Stampa Aquila Basket Trento