LOADING

Type to search

Buscaglia: “Potersi giocare i quarti di finale di Eurocup è una enorme opportunità che vogliamo giocarci fino in fondo”

Share

I quarti di finale di Eurocup non sono appuntamento da poco, nemmeno per una piazza abituata ai grandi traguardi come Milano. Figurarsi per Trento, poi, che sin qui è arrivata nel suo anno da debuttante.
 
L'atmosfera che si respira al PalaTrento 24 ore prima dell'andata dei quarti della seconda manifestazione continentale europea, quindi, è quasi da notte prima degli esami (palla a due martedì sera alle 20.30, e diretta tv su Sportitalia, su Eurosport). Con Maurizio Buscaglia e Jasmin Repesa a mescolare il grande rispetto reciproco, la stima, con quel pizzico di pretattica e con la grande voglia di arrivare a giocarsi, l'un contro l'altro armati, ancorché solo di lavagnetta, un appuntamento che potrebbe cambiare i destini di una stagione. Soprattutto per Trento, ma perché no, anche per una società come l'Olimpia, praticamente da sempre condannata a vincere nel rispetto della sua gloriosa storia lunga 80 anni. 
 
Maurizio BUSCAGLIA (coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Ci aspetta una gara difficilissima, a cui arriviamo in un momento particolare della nostra stagione ma per cui siamo motivatissimi. Potersi giocare i quarti di finale di Eurocup è una enorme opportunità, che ci siamo guadagnati sul campo e che vogliamo giocarci fino in fondo. Vogliamo ripartire dalla fiducia che la prestazione di cui siamo stati autori contro Reggio Emilia ci ha fornito. L'EA7 è una squadra che non ha bisogno di alcuna presentazione, forte, profonda, completa. Dovremo provare ad affrontarla costruendo su quanto di buono siamo tornati a mostrare domenica per provare a batterla, ricordando che questo è un match che va letto nell'ottica degli 80 minuti e quindi limitare al massimo gli errori sarà fondamentale”. 
 
Fonte: Ufficio Stampa Aquila Basket Trento