LOADING

Type to search

Brindisi cade in casa contro Gran Canaria

Share

Serata di grande pallacanestro al PalaPentassuglia. L’Enel Basket Brindisi, infatti, affronta questa sera l’Herbalife Gran Canaria che nella scorsa edizione di EuroCup è arrivata sino alla finale del torneo (persa contro Khimki Mosca). Anche quest’anno la formazione spagnola è in testa al girone B di Eurocup, e l’Enel proverà, questa sera, nonostante i tanti infortunati, a centrare una vittoria contro una delle formazioni più accreditate della competizione.

Primo Quarto
Parte meglio Gran Canaria che con una difesa aggressiva si porta subito avanti per 6-16 dopo 4’ costringendo Bucchi a chiamare time out. Prova a ricucire lo strappo Brindisi mischiando le carte in difesa ma la buona circolazione di palla degli spagnoli manda tutti al primo riposo sul 12-25. Per gli ospiti già otto giocatori a referto.

Secondo Quarto
Ruota tutta la panchina Brindisi facendo entrare anche lo junior De Gennaro. L’Enel prova a rimanere attaccata alla partita nonostante le triple di un ottimo Salin. Si va al riposo lungo sul 33-46. Per Brindisi Harris 9 punti, mentre per Gran Canaria Salin con 13. Da notare i soli 4 falli spesi dalla compagine spagnola nell’arco dei 20’.

Terzo Quarto
Prova a correre Brindisi che in contropiede realizza agevolmente. 42-51 dopo 3’ di gioco e il coach ospite che chiama time-out. Omic fa sentire i suoi cm sotto canestro e Gran Canaria allunga nuovamente sul 44-62. Finale di periodo con tanti errori e con il solito Harris che accorcia le distanze sul -14 (54-68).

Quarto Quarto
Periodo in equilibrio con canestri di Brindisi replicati dagli spagnoli. Una schiacciata di Rabaseda in reverse riceve l’applauso del palazzetto mentre le corte rotazioni di Brindisi iniziano a farsi sentire. Gran Canaria sfrutta al meglio questa situazione con veloci azioni in transizioni. La partita termina 71-88 con i brindisini salutati dal proprio pubblico.

Fonte: Ufficio Stampa New Basket Brindisi