LOADING

Type to search

Alessandro Frosini: “Adesso il compitino non basta più”

Share

Dalle pagine de Il Resto del Carlino parla Alessandro Frosini.
“Golubovic è un messaggio 'la società ci ha fatto un regalo' Ma non è stato recepito…Abbiamo rimesso a posto le idee, perché non possiamo pensare di essere quelli visti l'altra sera a Trento: domenica ci siamo laureati campioni d'inverno e poi siamo diventati improvvisamente dei brocchi? Non esiste…Abbiamo fatto così tanti errori e storpiature da risultare irriconoscibili e la cosa grave è che significa che non avevamo capito l'importanza di una prima partita delle Last 32.Se certi giocatori credono d'esssere di un certo livello è il momento giusto per dimostrarlo, adesso il compitino non basta più se si vuole essere i leader di una squadra e provare a trascinarla”